Olimpiadi, prof dell'Unimol vola a Tokyo: guiderà la nazionale femminile di basket

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Importante traguardo per Andrea Capobianco, docente a contratto di Teoria tecnica e didattica della pallacanestro del corso di laurea in Scienze motorie


CAMPOBASSO. È ufficiale: Andrea Capobianco, docente a contratto di Teoria tecnica e didattica della pallacanestro del corso di laurea in Scienze motorie all'Università del Molise, parteciperà alle prossime Olimpiadi di Tokyo in qualità di coach della nazionale 3x3 femminile di basket.

Lo riferisce l'Ansa. Tecnico della Federazione italiana pallacanestro, con la nazionale 3x3 femminile ha vinto il torneo preolimpico di Debrecen (Ungheria) battendo in finale domenica scorsa proprio la nazionale magiara dopo aver sconfitto in semifinale i Paesi Bassi.

Dopo 17 anni (Atene 2004), dunque, una nazionale italiana di basket parteciperà alle olimpiadi, dopo 25 anni una nazionale del settore femminile (Atlanta 1996). Coach Capobianco nel 2018 aveva già guidato la nazionale maschile juniores alle Olimpiadi giovanili a Buenos Aires. Al docente Unimol e tecnico azzurro "le più vive congratulazioni e felicitazioni per questo suo ennesimo e importante risultato e gli auguri di in bocca a lupo da parte di tutta la comunità accademica di Unimol".

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca quie salva il contatto!

Change privacy settings