Lupi, in porta arriva Zamarion. E Raccichini potrebbe restare

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nuovo atteso acquisto in casa rossoblù. Proveniente dal Gubbio (serie C) e forgiato (10 anni) dalla As Roma il classe 2000 è pronto ad indossare i guantoni rossoblù.


di Maurizio Cavaliere

 Emanuele Zamarion è il nuovo portiere del Campobasso. In mattinata, nella sede di Corso Vittorio Emanuele II, è arrivata la firma che sancisce la chiusura dell’accordo con il classe 2000. Il giovane portiere romano arriva dal Gubbio (Serie C) dove al suo arrivo ha subito trovato la maglia da titolare garantendo sempre eccellenti prestazioni.

La sua formazione, però, è tutta di marca giallorossa. A Trigoria ha fatto tutta la trafila delle giovanili fino ad arrivare a vestire la maglia della Primavera. Con la squadra di mister Alberto De Rossi ha trovato importanti presenze in campionato e in Youth League. Un legame talmente forte che al momento di lasciare a società giallorossa, il giovane portiere scrisse una lettera strappalacrime, davvero intensa, spontanea, qualcosa di grosso per mostrare quella riconoscenza e quell’attaccamento alla maglia che solo un ragazzo cresciuto a ‘pane e Magica’ riesce a esprimere. "Non e` facile descrivere cio’ che sei stata per me alcuni passaggi della lettera - cio` che rappresenti e che comunque rappresenterai per sempre. Sei stata ambizione quando da bambino ho mosso i primi passi tra i pali, sei stata favola quando ho saputo che avrei potuto indossare il giallorosso, sei stata realtà per 10 lunghi anni della mia vita, una realtà che ho sempre cercato di non minimizzare, di rendere ogni giorno speciale, senza dare mai nulla per scontato. Sei stata gioia e soddisfazione, sei stata vanto ed eccezione, sei stata spesso anche dolore e delusione, sentimenti con i quali non si puo` far a meno di convivere quando una cosa la si vuole con cosi` tanta determinazione. Trigoria mi ha cresciuto, cullato e fortificato, Trigoria mi ha adottato all’eta di 9 anni quando ero solo un bambino tanto insicuro con in mano una valigia piena di sogni, Trigoria oggi mi lascia come un ragazzo di vent’anni che non ha nulla da rimproverarsi, che ha sempre stretto i pugni, che nemmeno per un momento ha pensato di dargliela vinta”. 

Se il buongiorno si vede dal mattino, questo ragazzo si affezionerà anche alla piazza campobassana. Glielo auguriamo. E gli facciamo un grande in bocca al lupo.

Zamarion ambisce alla maglia da titolare, ma il portiere rossoblù neo promosso in serie C, Matteo Raccichini, probabilmente non andrà via. E’ tra i giocatori con i quali la società sta trattando per la riconferma. Zamarion e Raccichini sono entrambi classe 2000, si portano due mesi di differenza. Il primo ha dalla sua l’esperienza felice alla sua prima annata in serie C, il secondo ha l’entusiasmo di chi ha vinto il campionato e vuole dimostrare di essere all’altezza in una serie maggiore.

Quello che conta è che il Campobasso si sia aggiudicato un altro giovane di belle speranze. Il resto, come sempre e per fortuna, lo dirà il campo.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings