Olimpiadi, Maria Centracchio in finale per il bronzo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La judoka isernina disputa una buona gara ma viene battuta in semifinale dalla campionessa olimpica in carica e n. 2 del ranking


TOKYO. Maria Centracchio si arrende in semifinale, ma si giocherà la gara decisiva della sua Olimpiade, la finale per il bronzo.

Dopo una buona gara, condotta in attacco per gran parte, la judoka isernina ha ceduto il passo alla campionessa olimpica uscente, la slovena Tina Trstenjak, numero 2 del ranking, 30enne di grande forza ed esperienza. Maria non è stata da meno dell’avversaria per circa tre quarti di gara, quando poi la slovena con due wazari ha portato a casa l’ippon decisivo che le è valso la seconda finale consecutiva ai Giochi.

Maria in ogni caso ha compiuto un’impresa storica: arrivare a disputare una finale per una medaglia è un sogno per chiunque, che ripaga gli sforzi di una vita. La sfida che può valere il bronzo sarà contro l’olandese Juul Franssen, che si è imposta ai ripescaggi.

Tutti svegli per lei stanotte, tutti davanti alla tv stamani, tutti per lei, ancora una volta, per supportarla come merita. Anche a distanza.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings