Olimpiadi, Maria Centracchio protagonista del Festival dello Sport di Trento

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La campionessa di judo isernina, vincitrice del bronzo a Tokyo, sarà tra i 200 ospiti provenienti da tutto il mondo. Cresce l’attesa per l’evento in programma dal 7 al 10 ottobre


TRENTO/ISERNIA. Nuovo e importante riconoscimento per Maria Centracchio. La campionessa di judo isernina, vincitrice della medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo, sarà tra le stelle del Festival dello Sport di Trento.

L’appuntamento è fissato per venerdì 8 ottobre alle 20.30. Maria Centracchio sarà protagonista di un evento insieme a Odette Giuffrida, l’altra medaglia di bronzo di judo e sua grande amica. A moderarlo sarà il giornalista della Gazzetta dello Sport Antonino Morici.

Cresce l’attesa per l’evento, che quest’anno torna in presenza nelle piazze con le stelle di oggi e quelle di domani. Tornano così i talk, i dibattiti, gli eventi live ed i camp, quattro giorni - dal 7 al 10 ottobre - con più di 200 ospiti da tutto il mondo.

Tutti gli sport saranno protagonisti del festival organizzato da La Gazzetta dello Sport e da Trentino Marketing. Si parte giovedì 7 con tante stelle dello sport. “Dagli eroi di Wembley della Nazionale di calcio a quelli del New National Stadium di Tokyo (Marcell Jacobs, Gimbo Tamberi, Filippo Tortu, Lorenzo Patta e Fausto Desalu) – si legge sulla Gazzetta dello Sport - Da Samuel Eto’o, Leonardo (Psg), Lilian Thuram, il tecnico del Chelsea Tuchel e quello del Bologna Mihajlovic, Vieri, Cassano, Adani e Ventola (che replicheranno una puntata della BoboTv live) a un evento sul futuro del calcio con Urbano Cairo, presidente del Torino, Javier Tebas, presidente della Liga, Zvonimir Boban, vicesegretario generale della Fifa, e Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A. Dalla mostra dedicata a Paolo Rossi al “faccia a faccia” Lippi-Sacchi.

Dagli ori olimpici della marcia (Stano e Palmisano), deli ciclismo (Ganna), del Taekwondo (Dell’Aquila), del karate (Busà), del canottaggio (Cesarini-Rodini), della vela (Tita-Banti), dei 100 metri paralimpici (Sabatini, Caironi e Contrafatto) agli incontri con Goggia, Bassino, Paris, Tomba e Compagnoni (sci), le farfalle della ginnastica, Boris Diaw, Belinelli e Zandalasini (basket), Bagnaia e Miller (MotoGP) più Agostini e Biaggi, Quadarella e Martinenghi (nuoto), Bebe Vio, Samele e Garozzo (Scherma), Pogacar, Colbrelli, Basso e Contador (ciclismo), Giuffrida e Centracchio (judo), Wierer e Pellegrino (fondo), il c.t Mazzanti e Piccinini (pallavolo).

E poi un evento con Carolina Kostner e Giovanni Allevi, e ancora il sorvolo delle Frecce Tricolori, in programma venerdì 8 al culmine di una giornata interamente azzurra, dedicata ai nostri olimpionici. E in più un bookstore per scoprire le ultime novità e quattro piazze con i camp dedicati a padel, basket, skateboard e arrampicata”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti



Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings