Raffiche di bora e insidie, la molisana Genesis 'resiste' alla Barcolana

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’imbarcazione con impresso sulla fiancata il logo turistico della Regione è stata all’altezza del compito. Alla regata più grande del Mediterraneo oltre 1300 natanti.


Missione compiuta per Genesis la barca a vela che ha rappresentato la Regione Molise alla Barcolana di Trieste, la mega regata cui quest’anno erano iscritti oltre 1300 natanti.

A parte il risultato incoraggiante, 147esima posizione, Genesis ha evidenziato la coesione dell’equipaggio guidato dallo skipper abruzzese Rocco Di Vitofrancesco.

La regata si è svolta domenica in condizioni meteo difficili: raffiche di bora a oltre 30 nodi e mare molto mosso hanno messo in crisi diverse imbarcazioni: vele rotte e uomini in mare per alcuni equipaggi, mentre Genesis ha retto bene e ha chiuso l’avventura senza danni strutturali.

Genesis il viaggio di ritorno in Molise, destinazione il porto turistico di Marina Sveva a Montenero di Bisaccia.

Dallo stesso scalo la settimana scorsa erano partiti l’equipaggio e il Bavaria 50 dell’Associazione sportiva ‘Invelaconnoi’. Presente quella sera anche Vincenzo Cotugno, assessore regionale alla Cultura e al Turismo, che ha ritenuto di dover sostenere con forza la causa di Genesis.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings