Sesta giornata Serie D, arriva la tanto attesa vittoria per il Vastogirardi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

In casa del Tolentino, in maglia cremisi: tre ottimi punti e una prestazione di ferro per gli altomolisani


US Tolentino 1919 0 - 1 Asd Polisportiva Vastogirardi
Campionato Serie D - Girone F - 6° Giornata - Stadio Della Vittoria - Tolentino - 24 ottobre 2021 h15

TOLENTINO. Arriva finalmente la tanto attesa vittoria per gli altomolisani del Vastogirardi contro la formazione di casa del Tolentino in maglia cremisi. I gialloblu tornano a casa dalla trasferta marchigiana con 3 ottimi punti e una prestazione di ferro a conferma del lavoro solido e di crescita che mister Prosperi, il suo staff e la società tutta stanno ormai portando avanti da mesi.

TOLENTINO

Marricchi, Stefoni, Fofana, Bonacchi, Miccoli, Nonni, Mengani, Tortelli, Padovani, Severini, Capezzani. 

Panchina: Boccose, Salvatelli, Strano, Rozzi, Aloisi, Pagliari, Cicconetti, Toure, Zammarchi.
All. Andrea Mosconi

VASTOGIRARDI
Di Stasio, Montuori, Stranieri, Guadalupi, Ruggieri, Secondo, Minchillo, Acunzo, Ahmetaj, Guida, Alagia.
Panchina: Carriero, Donatelli, Sganzerla, Semeraro, Irace, Capone, Della Ventura, Salatino, Mingiano.
All. Fabio Prosperi

Terna arbitrale:
 David Guida (Torre Annunziata), Maurizio Polidori (Perugia), Mauro Ottobretti (Foligno).

Ammoniti:
 Fofana, Zammarchi, Ahmetaj, Capone, Acunzo, Di Stasio

Espulsi:
 Tortelli, all. Prosperi

Sostituzioni:
55” Salvatelli
65” Boccose, Aloisi, Irace
72” Mingiano
76” Zammarchi
77” Capone
81” Semeraro
85” Cicconetti
90” Salatino

La cronaca della gara
Tolentino in campo con un collaudato 3-5-2: Padovani e Severini come terminali offensivi, difesa a 3 Stefoni, Bonacchi e Nonni, linea centrale composta da Mengani, Miccoli, Capezzani e Tortelli. Ospiti posizionati in campo con il consueto 4-4-2, davanti Ahmetaj e Alagia, centrali Secondo, Minchillo, Acunzo e Guida e linea difensiva affidata a Montuori, Stranieri, Guadalupi e Ruggieri. Tra i pali Di Stasio fresco di una sorprendente prestazione contro il Chieti.

Prima parte della gara che scorre via senza sussulti particolari: al 15” rimessa laterale cremisi, sulla trequarti in attacco Nonni mette al centro ma nessuno degli avanti tolentinesi approfitta dell’opportunità. Al 25” angolo cremisi da Miccoli per Nonni che però viene anticipato al momento della conclusione. Al 35” il risultato cambia con Miccoli che contrasta Guadalupi, e l’arbitro fischia una contrastatissima punizione massima contro la formazione di casa - proteste che costano l’ammonizione a Tortelli. Dagli 11 metri Guida secco non sbaglia e fulmina il numero 1 di casa e porta in vantaggio gli altomolisani. Minuti finali del primo tempo senza altri particolari episodi.

Ripresa sulla falsariga della prima frazione: all’11” si fanno pericolosi i gialloblù con Guadalupi in attacco che però la spedisce al fondo. Al 13” Tortelli si prende un altro giallo per fallo e quindi viene espulso dal direttore di gara per somma di ammonizioni. Cremisi di casa in 10 soffrono l’inferiorità numerica e la pressione degli altomolisani: stoccata di Ahmetaj al 17” ed è solo un guizzo del numero 1 locale a impedire il raddoppio del Vastogirardi. Al 39” arriva una sterile risposta dei padroni di casa con Stefoni che dalla lunga distanza impegna Di Stasio che però ferma tutto in due tempi. Mister Mosconi le prova tutte per trovare il pareggio ma non c’è nulla da fare: il Vastogirardi tiene sotto controllo il gioco con un Tolentino incapace di decollare e di rendersi pericoloso. Al 43” da fuori area ci provano ma Di Stasio mette in angolo senza conseguenze. Al 48” Aloisi tenta di servire Padovani e Zammarchi con un cross da sinistra ma l’opportunità del pareggio sfuma. Terza sconfitta stagionale per i cremisi marchigiani, prima in casa proprio ad opera del Vastogirardi che finalmente può festeggiare la prima e tanto attesa vittoria in campionato, a conferma di un lavoro solido e di crescita che mister Prosperi, il suo staff e la società tutta stanno ormai portando avanti da mesi.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings