Basket, l’Isernia sbaraglia la Farnese Campli. Forgione: “Bene, ma non abbassiamo la guardia”

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Vittoria di misura ieri al Palafraraccio. Ora si punta al match di domenica prossima contro la capolista


ISERNIA. Vittoria in casa per la New Fortitudo Isernia nella sesta giornata di campionato: una gara, per certi versi, senza storia che ha visto la formazione di coach Forgione trionfare per 81 punti a 56 contro gli avversari della Campli Farnese Pallacanestro. 

Sin dal primo tempo l’Isernia l’ha fatta da padrone: 27 a 10 è il risultato del primo quarto, mentre 48 punti a 22 è la musica suonata durante il secondo. Andamento pressoché identico anche per l’altra metà di partita con la New Fortitudo che tocca più volte i 30 punti di vantaggio, attingendo anche a tutte le risorse dalla panchina, tanti minuti dunque anche per i giovani ragazzi under 19. 

Molto soddisfatto del risultato coach Andrea Forgione: “Abbiamo portato a casa un risultato che ci fa molto piacere, una vittoria con ampio margine. Merito del grande impegno che ragazzi ci hanno messo sin da subito e per tutta la gara”. 

La performance agonistica di ieri è stata quindi importante per recuperare punti in classifica rispetto alla capolista degli Amatori Pescara. E, proprio contro quest’ultima dovrà giocare domenica prossima la New Fortitudo Isernia; questo lascia presagire che non sarà una partita facile e infatti, a riguardo, il coach della squadra pentra si è così pronunciato: “C’è la consapevolezza di andare ad affrontare una grande squadra, ben attrezzata e che sta giocando un ottimo basket. Non sarà assolutamente facile, ma questo non ci deve per niente demotivare, anzi ci deve caricare. Dobbiamo fare la miglior gara possibile  - ha aggiunto - Bisognerà fare una grandissima prova, innanzitutto difensiva e ovviamente anche offensiva, per metterla in difficoltà e tentare di batterla. Senza dimenticare però che al momento è imbattuta”.

Nonostante la difficoltà del match, però, Forgione è convinto di avere due carte vincenti da poter sfruttare: la disponibilità di tutti i suoi uomini e la determinazione di quest’ultimi che, sicuramente, non sottovaluteranno i propri avversari.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings