Lupi, test con la Primavera. Gesuè prova a sbloccare il mercato

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Cudini tiene i suoi in palla, nel pomeriggio sfida in famiglia. La società non ingaggerà nessuno e gli scambi sono piuttosto complicati. Lucchese e Mantova sempre su Emmausso.


Il Campobasso riprende a giocare. Per ora in un test contro la Primavera che si disputerà nel pomeriggio. A parte tre atleti, attualmente positivi al Covid, gli altri sono tutti a disposizione di Cudini. Il nuovo giro di tamponi è previsto per l’inizio della prossima settimana. I lupi lavorano intensamente per tenersi al passo con il ritmo di una stagione lunga e logorante. Si è giocato ininterrottamente fino alla sosta e adesso la pandemia ha imposto una pausa tale che, se si dovesse riprendere nei tempi previsti (domenica 23 gennaio contro la Juve Stabia) passerebbe esattamente un mese dall’ultima gara disputata. Tanto tempo, cosocché l’unico modo per restare tonici è lavorare e giocare una o due amichevoli.

Sul fronte mercato tutto tace. La Lucchese e il Mantova corteggiano il tantastista Michele Emmausso che ha mercato e richieste e a Campobasso non gioca titolare. La società toscana sarebbe però più vicina all’acquisto di Pietro Cianci. Le voci si rincorrono, ma non c’è ancora niente di concreto. Non ci sono risorse economiche per garantire a Cudini nuovi ingaggi. Si lavora dunque solo sulla base di scambi, che sono comunque molto complitati perché convincere giocatori dall’una e dall’altra parte, a metà stagione, è impresa difficoltosa: devono incastrarsi diversi pezzi del puzzle. Potrebbero insomma esserci dei movimenti e in città proprio oggi dovrebbe arrivare il Presidente Mario Gesuè a seguire direttamente le trattative per provare a sbloccare la situazione. mc

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings