L'Isernia schianta 4-1 la Jesina

L'Isernia schianta 4-1 la Jesina

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
[caption id="attachment_7912" align="alignleft" width="200"] Una foto dell'Isernia tratta dalla pagina Facebook Isernia F.C.[/caption]

L’Isernia torna a vincere e convincere, imponendosi 4-1 sulla Jesina. La compagine biancoceleste si porta così a 15 punti in classifica, dopo una gara in cui brilla la stella di Artiaco, autore di una doppietta. Primo tempo che si infiamma già al 9’, quando il direttore di gara fischia un rigore per i padroni di casa, che passano in vantaggio appunto con Artiaco. I marchigiani, però, rispondono subito con una conclusione di Rossini, sulla quale il portiere dell’Isernia D’Arienzo si fa trovare pronto. Al 28’, però, la Jesina aggiunta il pareggio con Sebastianelli che approfitta di una distrazione in area dei biancocelesti. Passano sei minuti e l’Isernia si riporta in vantaggio: al 32’, dopo una ripartenza, ci pensa Galuppi a trafiggere il portiere Giovagnoli con un bolide dalla distanza. La prima frazione si chiude 2-1. Nella ripresa, dopo tre minuti, l’Isernia allunga ancora con Fusaro, che risolve in  mischia: 3-1. Ma la Jesina non si dà per vinta e prova ad accorciare le distanze. Al 69’ però, Artiaco chiude la partita su assist di Lunardo. Vani i tentativi degli ospiti di raddrizzare la gara: D’Arienzo difende alla grande il risultato e la gara si conclude con a vittoria del team allenato da Farina per 4-1. Prossima gara, in trasferta, in terra abruzzese contro il Celano.

Privacy Policy