Casacalenda, via alla vaccinazione a domicilio: LA FOTOGALLERY

Valutazione attuale: 2 / 5

Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

di Francesco D’Imperio

CASACALENDA. L’appuntamento con i dottori vaccinatori è in guardia medica; qui si aspetta l’arrivo del vaccino già scongelato da meno 80 gradi a temperatura di frigorifero (che è da meno 8 a meno 2 gradi). Arriva l’incaricato del trasporto con il vaccino, rigorosi sono i controlli per verificare l’integrità del prodotto, il tutto documentato con foto e firme. Superato il controllo visivo, comincia la preparazione delle dosi: prima si capovolge per 10 volte la fiala che contiene 6 dosi, poi si immettono 1,8 ml di sodio cloruro e si toglie 1,8 di aria con la siringa. Si capovolge nuovamente la fiala per altre 10 volte e si preparano le 6 dosi previste da 0,3 ml in singole siringhe.

I dottori Michele Giambarba, Arsenio e Gianmarco D’Imperio sono pronti a raggiungere a domicilio le persone over 80 per inoculare il vaccino. La signora Giacinta è la prima ad essere vaccinata, ha 100 anni appena compiuti. Si procede alla compilazione dei vari moduli e alla vaccinazione. C’è poi un tempo di osservazione di almeno 15 minuti per controllare la eventuale reazione avversa del vaccinato, nel quale si ha l’opportunità di scambiare due chiacchiere. Finita l’attesa senza nessun problema si parte per andare dalla signora Aida che non esce di casa a causa di problemi di mobilità e che aspetta questo momento con ansia da mesi.

Poi, arriva il turno anche per la signora Maria, circondata da fotografie dei suoi cari: ha perso due figli di cui uno da poco, tristemente proprio a causa del Covid. Dopo l’ultima dose somministrata, si torna in guardia medica per distruggere il flacone con il residuo del vaccino, tutto documentato con un video. Tra 4 giorni altre 6 persone riceveranno il siero.

La mia speranza è che lo Stato dia la possibilità a tutti di vaccinarsi in breve tempo.

LA FOTOGALLERY

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings