Il futuro è a portata di smartphone: come le app hanno cambiato le nostre abitudini

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Se l'avvento dei personal computer prima e la diffusione di internet poi hanno rappresentato una rivoluzione per le nostre attività professionali e di svago, di portata non meno importante è quanto avvenuto negli ultimi anni con l'evoluzione dei dispositivi mobili, smartphone e tablet in particolare, e delle app. Dallo shopping all'intrattenimento, le applicazioni mobili hanno radicalmente modificato le nostre abitudini quotidiane, diventando delle vere e proprie compagne nello svolgimento di tantissime azioni fino a poco tempo fa inimmaginabili sotto questa forma.

smartphone generica

Shopping online: quando l'acquisto corre sul web
Il commercio elettronico è solo uno dei tantissimi esempi di attività che da un piano prettamente fisico si sono pian piano spostate verso il mondo digitale. Grazie a internet, è diventato infatti molto più semplice aprire una vetrina virtuale e raggiungere clienti potenzialmente dislocati in ogni parte del mondo, i quali possono acquistare i propri prodotti preferiti scegliendo dal catalogo digitale, pagando online e ricevendo il tutto direttamente a casa. Lo shopping online, inizialmente appannaggio dei più attenti amanti della tecnologia, è col tempo diventato una costante per tantissime persone di ogni ceto sociale, che scelgono di fare i propri acquisti tramite web in modo rapido e spesso anche più conveniente.

La diffusione dei dispositivi mobili connessi a internet ha ulteriormente ampliato la portata del fenomeno, portando molti utenti a riversarsi non soltanto sui siti web delle aziende di commercio elettronico, ma anche sulle apposite app sviluppate per consentire un processo di acquisto ancora più comodo e veloce. Oggi le app per smartphone e tablet, a partire da quelle di grandi colossi come Amazon ed eBay fino ad arrivare a quelle realizzate per attività di e-commerce più piccole, rappresentano uno degli strumenti più utilizzati per effettuare acquisti online di qualsiasi bene: basti pensare che oltre ai grandi classici come abbigliamento, libri e articoli per la casa, sempre più spesso si ricorre a servizi specifici per ricevere la spesa alimentare direttamente a domicilio, un fenomeno in netta ascesa che potrebbe rappresentare una delle rivoluzioni più importanti dei prossimi anni.

smartphone generica1

Giochi e intrattenimento direttamente su smartphone e tablet
Tra i settori più interessati dalla rivoluzione delle app per dispositivi mobili, un posto di rilievo spetta sicuramente all'intrattenimento, sia in forma di svago multimediale, come nel caso di musica e film in streaming, che nell'ambito del gioco online. Intrattenersi con una partita a carte o un rompicapo digitale, per esempio, è ormai alla portata di tutti, grazie alla diffusione di app sempre più complete e semplici, che una volta scaricate sul proprio dispositivo permettono di accedere a un'ampia varietà di giochi. Se inizialmente tali passatempi venivano visti con un po' di diffidenza, soprattutto dal punto di vista della sicurezza, oggi gli operatori più importanti del settore hanno messo a punto sistemi di protezione dei dati personali particolarmente avanzati, che consentono di divertirsi senza particolari pensieri in tal senso.

Oltre ai giochi, come anticipato, trovano spazio in questo ambito anche i servizi per la fruizione di film, serie tv, musica, libri e molti altri contenuti multimediali, oggi a disposizione di chiunque abbia una connessione internet non solo da PC, ma anche da mobile. Proprio grazie alle app, è adesso molto più semplice accedere a tali contenuti sfruttando abbonamenti da pochi euro al mese o addirittura servizi gratuiti in free streaming, che permettono di divertirsi e intrattenersi con i prodotti dei propri artisti preferiti in pochi semplici tap.

Connettività e socializzazione: la rivoluzione mobile
Quando si parla di app per dispositivi mobili, è impossibile non soffermarsi sul tema dei social media e delle piattaforme per comunicare con il resto del mondo, un argomento molto ampio che tocca tanto la sfera del divertimento quanto quella professionale. Oggi le app di questo genere sono tantissime, da Facebook a Instagram, da LinkedIn a Tik Tok, passando per le applicazioni di messaggistica e videochiamata come WhatsApp, Telegram, Skype e Zoom, tutte ben indirizzate verso specifici segmenti di utenza e studiate per offrire contenuti in linea con ciò che gli utilizzatori ricercano.

In molti casi, i social e le app di messaggistica vengono visti come strumenti per comunicare con amici, scambiare contenuti, condividere opinioni e diffondere informazioni, proprio come in una grande piazza virtuale, ma non deve essere sottovalutato il loro impatto a livello lavorativo e professionale: in molti casi, tali piattaforme permettono infatti di venire a contatto con potenziali clienti e fornitori o di instaurare collaborazioni profittevoli, ma anche di sponsorizzarsi e farsi conoscere secondo precisi criteri di segmentazione, tanto da essere oggi considerati una vera e propria leva di marketing.

Insomma, anche il mondo del lavoro segue le rivoluzioni che coinvolgono l'intero ambiente circostante e sarebbe limitante non cogliere tali aspetti per migliorare le proprie strategie e il proprio modo di muoversi sul mercato di riferimento: anche in questo senso le app rappresentano un importantissimo strumento, da studiare e conoscere al meglio per creare sin da oggi le basi per un futuro sempre a contatto con il contesto di riferimento.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!