Meteo in Molise, instabilità nel fine settimana

Meteo in Molise, instabilità nel fine settimana

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Perturbazione in arrivo, anche se ci saranno picchi di caldo, nella nostra regione e nel resto d’Italia. Le previsioni del tempo aggiornate a cura di meteoisernia.net


Il movimento delle perturbazioni in Europa sta cambiando nuovamente pertanto sono attese ripercussioni anche sul tempo meteorologico della nostra Penisola.
Una saccatura di bassa pressione, attualmente imperniata sui Pirenei, è infatti in graduale rotolamento e traslazione verso est.

Ecco quindi cosa dovremmo attenderci prossimamente.

Giovedì 07 Giugno alle quote medio-basse (a circa 1500 metri di altezza), avremo un veloce arrivo di aria calda, quanto basta per innalzare di qualche grado le temperature massime; dal pomeriggio tuttavia, a causa dell’approssimarsi del ramo orientale della perturbazione sulla Spagna, si assisterà ad un aumento dell’instabilità con rovesci e nuovi temporali in formazione.

Nella giornata di Venerdì 08 Giugno, inoltre, l’instabilità si farà più marcata rispetto ad oggi: il fulcro di tale perturbazione d’alta quota stazionerà infatti proprio sulle nostre regioni centrali. Con ogni probabilità il movimento caotico dell’atmosfera sarà accentuato e le temperature massime risulteranno in temporaneo calo.

La giornata di Sabato 09 Giugno sarà invece di transizione: piogge residue bagneranno ancora le nostre regioni adriatiche. La perturbazione, ormai in esaurimento di energie dovrebbe essere in scivolamento sull’Est Europa, nei giorni di Domenica 10 e Lunedì 11 Giugno. A partire da tale data ci sarà spazio per un nuovo e più forte arrivo di aria calda nord-africana, scatenata da un ulteriore approfondimento della pressione sulla Penisola Iberica, che provvederà a ristabilizzare la colonna d’aria atmosferica, causando un rasserenamento dei cieli e un aumento termico notevolmente più percepito nelle regioni del nostro meridione dove si potranno sperimentare temperature ampiamente sopra i 30°C e addirittura sopra i 35°C in alcune zone di Puglia e Basilicata.

Oltre tale fascia temporale non ci si può ancora spingere, almeno per i dettagli meteorologici. Se volessimo esprimere una tendenza, alla luce dei dati attuali, potremmo affermare che si assisterà gradualmente ad un calo termico e a condizioni meno stabili.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063 e invia ISCRIVIMI

 

Privacy Policy