Meteo: Natale più freddo, ma la neve per ora non si vede

Meteo: Natale più freddo, ma la neve per ora non si vede

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Le previsioni a cura di meteoisernia.net


Le temperature presto torneranno su valori più consoni al periodo. La breve bolla calda che ha interessato la regione nelle ultime ore sta per cedere rapidamente il testimone a un veloce impulso più fresco che interesserà il medio Adriatico e anche le nostre regioni.

Entro la fine della giornata della vigilia di Natale, freschi venti settentrionali si sostituiranno alle attuali umide correnti occidentali. Proprio dall'Adriatico dovrebbero arrivare deboli e veloci impulsi nuvolosi accompagnati da qualche precipitazione, anche nevosa in montagna intorno ai 1.400 metri di quota.
Come anticipato, questa fase sarà breve. Le precipitazioni dovrebbero terminare entro poche ore e al loro seguito, a Natale e a seguire a Santo Stefano, ci saranno venti settentrionali che manterranno le colonnine di mercurio su valori termici più consoni a questo periodo, in un contesto precipitativo piuttosto avaro.

La campana anticiclonica arrivata sul Mediterraneo già da qualche giorno, seppur sbilanciata con i suoi massimi verso l'Europa più occidentale, sembra voler ancora insistere, impedendo l'arrivo di perturbazioni importanti e nevose che molti stanno aspettando proprio in questi giorni di festa.

Auguriamo a tutti i nostri lettori un sereno Natale 2018.

Privacy Policy