Caldo con le ore contate, autunno alle porte

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’aggiornamento delle previsioni del tempo a cura de ilMeteo.it


Il caldo ha le ore contate, già da domani la situazione metereologica subirà un cambiamento per condurci dritti dritti alla stagione autunnale.
Ad annunciarlo ilMeteo.it.

Ed ecco che lunedì 21 settembre un fronte perturbato raggiungerà il Paese provocando rovesci temporaleschi in particolare su arco alpino, Piemonte, Lombardia, Liguria ed Emilia Romagna. Qualche temporale interesserà anche la Toscana (al mattino) e gli Appennini centrali (al pomeriggio). Più sole invece sul resto dell’Italia con temperature più che gradevoli.

Situazione analoga per la giornata del 22, con temperature in sensibile calo e più in linea con i valori del periodo.

Per mercoledì 23 è atteso un ulteriore peggioramento. Un vortice ciclonico in discesa dal Nord Europa richiamerà correnti dai quadranti meridionali che, attraversando il Mar Mediterraneo ancora caldo per la stagione, si caricheranno di umidità generando imponenti nubi temporalesche che avranno come bersaglio dapprima la Sardegna, poi la Toscana, Lazio e quindi il Nord Italia.

Il tempo si manterrà perturbato anche per buona parte di giovedì 24 con ancora tanti temporali su tutte le regioni centrosettentrionali. Attenzione in particolare tra Liguria (specie di Levante), alto Piemonte e Lombardia dove sono attesi gli accumuli più abbondanti con il rischio concreto di nubifragi e allagamenti. Maggiori schiarite invece si avranno al Sud e sulle due Isole Maggiori con temperature ben sopra le medie del periodo a causa dei venti caldi.

La tendenza successiva per venerdì 25 e il resto del weekend vede un reiterarsi del maltempo con il rischio di temporali dapprima al Nord in estensione poi anche al resto del Paese.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

 

Change privacy settings