Malattie del cuore, donne a rischio come gli uomini. Focus in Molise

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Tra i 50 e i 60 anni i maggiori problemi. Domani pomeriggio dalle 16.30, sulla pagina Facebook del Gemelli Molise, incontro sul tema.


In Italia una donna su due, dopo la menopausa, è a rischio malattie cardiovascolari. Sono patologie che interessano ogni anno circa 150mila donne, anche se in età più avanzata degli uomini: tra i 50 e i 60 anni per lei (alta la percentuale nelle città) tra i 40 e i 50 anni per lui.  Non solo. Dopo i 60 anni il 30% dei casi di infarto riguarda una donna e la percentuale cresce con l'aumentare dell'età. Le cause? Stress, vita sedentaria, fumo, troppo lavoro, dieta ipercalorica, diabete mellito e pressione alta. Uomini e donne in questo si assomigliano. Eppure molte considerano l'infarto, e il mal di cuore, roba da maschi, trascurando così i rischi che corre il loro muscolo, soprattutto dopo i 50 anni. 

La sensibilizzazione verso questa tematica è parte integrante del problema. Ecco perché domani pomeriggio si terrà online il webinar dal titolo 'Insieme con un cuore di donna', che verrà trasmesso sulla pagina Facebook dal sito del Gemelli Molise.

E' il primo di otto incontri di ‘Insieme in salute’, un percorso di conoscenza sui temi della salute, con l’obiettivo di favorire l'empowerment della popolazione. Con questa iniziativa si vuole offrire un luogo di incontro tra cittadini, associazioni ed esperti dove potersi confrontare sui temi di salute, primo passo per favorire la consapevolezza sul tema della prevenzione. Il progetto è strutturato in eventi webinar in cui verranno approfondite tematiche sociali e di salute.

Primo approfondimento quindi sul cuore delle donne. L’evento è patrocinato da Regione Molise, Provincia, Comune di Campobasso, Ufficio Scolastico Regionale, e Ordini professionali di Avvocati, Giornalisti, Consulenti del Lavoro, Caritas Diocesana, Ordine del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Autorevoli rappresentanti parteciperanno anche dal mondo dello Sport: Federazione Italiana Giuoco Calcio – Lega Nazionale Dilettanti Molise Molise, Comitato Paraolimpico, Magnolia Basket.

Collaborano al progetto numerose associazioni coordinate dal Centro di servizio per il volontariato per il Volontariato: Admo, Aic, Amici della Cattolica, Ail, Avis, Unitalsi, il Cuore delle Donne, Iris, LILT e Lions Club.  Il CSV Molise ha subito sposato l’iniziativa coinvolgendo i volontari del territorio, i quali hanno risposto con grande entusiasmo. Gli operatori delle associazioni parteciperanno portando la loro esperienza fattiva sul campo. Per la maggior parte, infatti, si tratta di persone che operano nel settore sociosanitario e che affiancano medici, infermieri e Oss nella cura del paziente e nella diffusione delle buone pratiche di prevenzione.

Prevenzione, corretti stili di vita e controlli periodici. Ad affrontare questi temi durante la tavola rotonda 'Insieme con un Cuore di Donna' Celeste Condorelli, Amministratrice Delegata, Vincenzo Valentini, Direttore Scientifico, Carolina De Vincenzo, Presidente dell’Ordine dei Medici Provincia Campobasso, Massimo Massetti, Direttore Dipartimento Malattie Cardiovascolari, Mariano Feccia, neo Direttore dell’UOC di Cardiochirurgia, Rossella Ferro, Direttrice Marketing “la Molise Spa”, e Giuditta Lembo, Presidente Associazione Il Cuore delle Donne.  Modererà l’incontro la giornalista Valentina Ciarlante, Responsabile Comunicazione del CSV Molise. 

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings