Come passare una felice domenica in Molise

Come passare una felice domenica in Molise

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Gentile prof Sabatini.
Sono Carlo di Roma. Quest'oggi  verrò con la mia ragazza in Molise. E’ una regione che non conosco. Me ne parlano tutti bene.  Avrebbe qualche dritta per organizzare al meglio la domenica? Grazie
 
 
Gentile Carlo. Le suggerisco in linea di massima un programmino niente male:
 
-Può iniziare dalla mattinata a Campobasso e zigzagare tra i gazebo dell’Anpi, preoccupati dell’invasione fascista, quelli della Lega, preoccupati dell’invasione dello straniero e quelli dei Movimento 5Stelle,  preoccupati dell’invasione dei gazebo.
 
Poi un salto sulla splendida costa (abbiamo anche il mare). Nella bellissima Termoli dove potrà ammirare altri banchetti, quelli di Fratelli D’Italia, preoccupati di preoccuparsi e potrà conoscere i ragazzi di Potere al Popolo, preoccupati delle preoccupazioni della gente.
 
Nel pomeriggio un giretto nella storica Isernia è una tappa obbligata. Qui potrà stringere la mano ai candidati di Liberi e Uguali, preoccupati di…boh.
 
Come vede nel nostro bel Molise c’è tanto da fare, siamo un popolo di responsabili che si preoccupa.
Non tenga conto degli ingressi gratuiti nei luoghi di cultura della regione, a noi non interessa molto. W il Molise!
 
Prof. Sabatini
Gazebologo, attore di terza categoria e cane da riporto
 
 
Unisciti al nostro gruppo Whatsapp per restare aggiornato in tempo reale: manda ISCRIVIMI al numero 3288234063
Privacy Policy