Viaggio in Australia: cosa fare a Sydney

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’Australia, situata dall’altra parte del mondo, suscita l’interesse di molti viaggiatori. Tra i punti salienti del Paese si collocano senza dubbia la famosa Grande Barriera Corallina, ma anche Uluru, Tasmania e città come Melbourne e Sydney. In questo articolo vengono elencati alcuni consigli per una visita a Sydney, ma si danno anche altri consigli relativi alla preparazione del viaggio in Australia, ad esempio sulla richiesta di visto.

Città australiane tra quelle più vivibili al mondo

Secondo l’Indice Globale di Vivibilità (“Global Liveability Index”), una classifica redatta ogni anno dall’Economist Intelligence Unit, ben quattro città australiane appartengono alle dieci città più vivibili al mondo, vale a dire Adelaide, Perth, Melbourne e Brisbane. La città di Auckland nella vicina Nuova Zelanda si trova al primo posto della classifica. Non sorprenderà, quindi, che una visita alle città australiane vale la pena. Melbourne è addirittura stata votata come la città più vivibile al mondo per sette anni di seguito. Questa città multiculturale, la seconda città più popolosa dell’Australia dopo Sydney, ha tanti luoghi di interesse ed è spesso indicata come la “capitale culturale dell’Australia”. Anche se non si trova tra le città più vivibili al mondo secondo la classifica, Sydney è una delle destinazioni australiane più gettonate dai turisti internazionali. Infatti, la più vecchia e grande città dell’Australia ha molto da offrire. Chi desidera visitare una o più delle città australiane, ha bisogno di un visto per l’Australia.

Preparazioni per un viaggio in Australia - richiesta di visto

I viaggiatori italiani che desiderano visitare le città australiane, sia che si tratti di Sydney o altre, hanno bisogno di un visto. Per una vacanza in Australia si può usufruire di un visto Australia eVisitor, che può facilmente essere richiesto utilizzando un modulo di richiesta online. Prima di richiederlo, è importante controllare tutti i requisiti legati all’utilizzo del visto Australia. Attività turistiche a Sydney Sydney è la seconda città più popolosa dell’Australia, ed è dotata di un gran numero di luoghi d'interesse. Fra le principali non può mancare il famoso Teatro dell’Opera di Sydney, uno dei punti di riferimento della città, ma anche la spiaggia Bondi Beach attira turisti tutto l’anno. Meritano indubbiamente una visita anche l’acquario di Sydney (con più di 700 specie diverse e oltre 13.000 pesci individuali), lo zoo di Taronga e Hyde Park. Quest’ultimo è il parco pubblico più antico del Paese ed è il posto perfetto per sfuggire un attimo al trambusto della città. Un’altra attività consigliata a Sydney è una passeggiata al quartiere The Rocks, un’area storica della città. Sydney è inoltre il punto di partenza perfetto per visitare ad esempio il Royal National Park, da cui dista 32 chilometri. Si tratta del secondo più antico parco nazionale del mondo. Chi vuole visitare varie delle città principali dell’Australia lo può fare usando i voli nazionali. Così da Sydney si può arrivare in meno di 2 ore a Melbourne o a Brisbane. Per chi desidera visitare la celebre Grande Barriera Corallina, è utile sapere che la città più adatta a questo scopo è Cairns, la città costiera più vicina alla barriera corallina. Il visto Australia eVisitor ha una validità totale di 12 mesi e permette di fare un numero illimitato di ingressi durante questo periodo. Dal momento che ogni soggiorno con questo visto può durare al massimo 3 mesi, i viaggiatori in possesso di un visto Australia hanno più che abbastanza tempo a disposizione per visitare varie città e luoghi di interesse nel Paese, che si tratti di parchi nazionali, città o altro.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings