Brasiello inizia il mandato: occhi puntati sul Paleolitico

Brasiello inizia il mandato: occhi puntati sul Paleolitico

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

ISERNIA. Stamani la proclamazione degli eletti, in Consiglio comunale, che segna l'inizio dell'avventura per Luigi Brasiello alla guida della città di Isernia. Il primo cittadino, già presidente della Camera di Commercio pentra, aveva trenta giorni dal giorno della sua proclamazione per dimettersi dall' incarico camerale, per il quale sussiste incompatibilità. Dunque, entra il 28 giugno dovrà rimuovere l'ostacolo, pena la decadenza. In proposito, ha dichiarato che entro la settimana prossima lascerà la guida dell'ente di corso Risorgimento. Dunque, prima della convocazione del primo Consiglio comunale, previsto entro i prossimi quindici giorni (21 giugno). Brasiello ha poi aggiunto di voler chiudere al più presto la partita per la nomina degli assessori, per la quale, finora, ha ammesso di avere avuto mano libera dai partiti. Da parte del sindaco anche una manifestazione di vicinanza al segretario regionale Uilbac Emilio Izzo, trasferito fuori regione nonostante una vita spesa a tutela del Paleolitico.

Privacy Policy