HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Usi Civici, sdemanializzato il centro urbano di Petrella Tifernina

Usi Civici, sdemanializzato il centro urbano di Petrella Tifernina

Il sindaco Amoroso: “Un percorso difficile, ma finalmente è stata messo un punto definitivo sulla questione”


PETRELLA TIFERNINA. “Con la presa  in Consiglio comunale della delibera di Giunta regionale 224 del 2023, finalmente abbiamo messo un punto definitivo sulla questione demanio civico a Petrella Tifernina. Una questione difficile, che ha penalizzato tanti cittadini i quali, purtroppo, non hanno potuto accedere finora alle diverse agevolazioni concesse in questi anni dallo Stato”. Lo ha detto il sindaco Alessandro Amoroso commentando i lavori dell’Assise.

“È stato un percorso difficile a cui questa Amministrazione ha lavorato per anni per giungere al trasferimento dei diritti di uso civico e permuta di demanio civico – ha evidenziato –  Giovedì, con l’approvazione in Giunta regionale della delibera 224, la Regione ha ufficialmente sdemanializzato i terreni e trasferito su quelli acquisiti in permuta il diritto di uso civico. Un lavoro di squadra che ci ha coinvolti tutti e per cui voglio ringraziare l’Ufficio tecnico Comunale, la Segreteria comunale, gli agronomi, il Ctu, l’Arsap Molise e la struttura tecnica regionale competente. E per ultimo, ma non per questo meno importante, ringrazio il presidente della Regione Molise, Francesco Roberti, e la sua Giunta regionale per aver compreso l’importanza di quest’atto e per averlo recepito in maniera repentina proprio nella prima seduta del nuovo esecutivo. Sono certo – ha concluso Amoroso – che tutta la comunità di Petrella Tifernina festeggerà questo importante traguardo”.

Più letti

Venafro, tutto pronto per la settima edizione di ‘Femminile Plurale’

Appuntamento giovedì 7 marzo presso la Palazzina Liberty VENAFRO. Venus Verticordia ha il piacere e l'onore di presentare la settima edizione di Femminile Plurale, la...
spot_img
spot_img
spot_img