HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIFestival Internazionale 'Omaggio a Mario Lanza': tutto pronto a Filignano per la...

Festival Internazionale ‘Omaggio a Mario Lanza’: tutto pronto a Filignano per la 33esima edizione

Dal 14 al 20 agosto si esibiranno artisti di fama internazionale come Chiara Taigi e Antonella Ruggiero. Ecco il programma completo


CAMPOBASSO. Al via il Festival Internazionale ‘Omaggio a Mario Lanza’. Questa mattina, presso l’assessorato al Turismo e alla Cultura di Campobasso, palazzo ex Gil, la conferenza stampa di presentazione della 33esima edizione.

Presenti il neo assessore regionale alla Cultura Salvatore Micone, la sindaca di Filignano Federica Cocozza, Laura Verrecchia, soprano molisano affermatosi sin da giovanissima, il direttore artistico Lino Rufo, e il presidente dell’associazione ‘Mario Lanza’ Michel Rongione.

L’edizione 2023 del Festival Internazionale ‘Omaggio a Mario Lanza’ si terrà dal 14 al 20 agosto 2023, come sempre nella piazza principale del borgo di Filignano, paese d’origine della famiglia del grande tenore. Anche questa edizione vedrà esibirsi artisti di fama internazionale. Dal soprano Chiara Taigi, alla famosissima Antonella Ruggiero.

“Arriviamo alla 33esima edizione del Festival Internazionale ‘Omaggio a Mario Lanza’ che si svolge a Filignano. Complimenti per la continuità dell’organizzazione. In più di trenta anni avete portato a Filignano e in Molise tanti artisti di fama internazionale e ospiti di lustro – le parole dell’assessore regionale alla Cultura Salvatore Micone – Sapere che oggi c’è una continuità artistica nel dna di quel territorio, anche attraverso la presenza quest’anno di Laura Verrecchia, anch’essa di origini filignanesi, è un aspetto importante”.

“Dobbiamo continuare come territorio ad investire sul patrimonio culturale e questo evento ci permette di aumentare l’attrattività del nostro Molise e soprattutto promuovere e valorizzare la nostra regione. Mi congratulo con l’associazione ‘Mario Lanza’ e il presidente Michel Rongione, il sindaco di Filignano Federica Cocozza, e con chi ha curato nei minimi dettagli la parte organizzativa ed artistica, perché il programma è davvero vasto” ha chiosato Micone.

“Un Festival, che va avanti da più di trenta edizioni, di portata internazionale. Un vanto per Filignano e devo per questo ringraziare il presidente dell’associazione Michel Rongione, Lino Rufo per la direzione artistica e Maurizio Varrano per il coordinamento” ha evidenziato la sindaca di Filignano Federica Cocozza.

Un percorso artistico-musicale che offrirà al pubblico una grande varietà di ascolto. Mario Lanza, infatti, oltre ad essere stato un grandissimo interprete della lirica, amava la romanza, la classica napoletana, il pop e la musica americana.

Così, per omaggiare l’illustre concittadino, a cui Filignano deve notorietà fuori dai confini regionali, la 33esima edizione, guidata dal presidente dell’associazione filignanese, Michel Rongione, con la direzione artistica del musicista Lino Rufo, vedrà un parterre di eccezionalità assoluta.

Già dalla prima serata, lunedì 14 agosto, si potrà godere dell’opera lirica, con la messa in scena della ‘Carmen’ di Georges Bizet, opera in forma di concerto con solisti, coro e orchestra internazionale diretta dal maestro Leonardo Quadrini.

Il 15 agosto, novità per Filignano e per il festival, andrà di scena la musica d’autrice con Barbara Eramo ed il suo ‘Progetto Ipazia’. Il 16 agosto torna la lirica con la molisana Laura Verrecchia, accompagnata dal baritono Eunghwand Lee.

Sulla destra, Laura Verrecchia

Il 17 un omaggio a Madonna con il gruppo guidato dal maestro Riccardo Fassi. La splendida voce di Michela Lombardi ci porterà nell’immenso simbolo di ‘Live to Tell’. Il 18 agosto si torna ad un passato mai remoto e sempre attuale. Si esibirà il gruppo ‘Neapolitown’, guidato da Ezio Zaccagnini. Il 19 agosto l’ospite sarà di rilievo. Si esibirà, accompagnata dalla fisarmonica di Renzo Ruggieri, la straordinaria Antonella Ruggiero. Ospite il chitarrista Francesco Buzzurro.

Il 20 agosto il festival chiuderà i battenti con ‘l’omaggio a Mario Lanza’ e l’imperdibile Gran Galà che vedrà interpreti Chiara Taigi, soprano a livello mondiale, e il tenore Joan Lainez, supportati dall’orchestra internazionale del Maestro Leonardo Quadrini.L’attesa per il Festival è di quelle che annualmente rendono frenetica la vita del piccolo borgo inserito nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Ecco in dettaglio il programma del Festival Internazionale ‘Omaggio a Mario Lanza’:

Più letti

Venafro, tutto pronto per la settima edizione di ‘Femminile Plurale’

Appuntamento giovedì 7 marzo presso la Palazzina Liberty VENAFRO. Venus Verticordia ha il piacere e l'onore di presentare la settima edizione di Femminile Plurale, la...
spot_img
spot_img
spot_img