HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Centrale Enel a Castel San Vincenzo, interpellanza di Salvatore: coinvolgere cittadini e...

Centrale Enel a Castel San Vincenzo, interpellanza di Salvatore: coinvolgere cittadini e associazioni

La consigliera regionale del Pd chiede al presidente Roberti e alla Giunta un impegno per scongiurare interventi che possano compromettere l’area in maniera irreversibile


CAMPOBASSO. Centrale Enel a Castel San Vincenzo, la consigliera del Pd Alessandra Salvatore presenta un’interpellanza al governatore Roberti e alla Giunta.

Una presa di posizione, sulla scia della grande preoccupazione espressa sulla realizzazione del mega impianto, in cui la dem invita il presidente a dare risposta alla richiesta di partecipazione avanzata da cittadini, enti e associazioni, per consentire che si apra una fase di consultazione e confronto con Enel, coinvolgendo le amministrazioni comunali e il Parco nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise, nella cui area dovrebbe sorgere la centrale,

“Cittadini e istituzioni hanno il diritto (dovere) di partecipare alle scelte decisive per il futuro del proprio territorio – ha dichiarato Alessandra Salvatore – L’energia rinnovabile e pulita non può che essere incentivata.  Occorre però che le comunità interessate da interventi sui propri territori, il cui valore ambientale e paesaggistico rappresenta anche un elemento di potenziale straordinario sviluppo sul piano turistico/occupazionale, siano informate e coinvolte nei processi decisionali che le riguardano”.

Nell’interpellanza Alessandra Salvatore chiede anche un impegno, “per scongiurare eventuali interventi che possano compromettere, in maniera grave, irreversibile e non compensabile, l’integrità e la bellezza di un’area dal grande valore paesaggistico ambientale, oltre che storico artistico e a vocazione turistica”.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Carnevale delle maschere zoomorfe, si comincia: arrivati a Isernia i gruppi...

Grande festa con gli oltre 300 figuranti pronti a portare per le vie della città suoni, musiche, canti e tutta la forza delle loro...