HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Campobasso, Casa delle Tecnologie Emergenti: al via i laboratori di robotica educativa

Campobasso, Casa delle Tecnologie Emergenti: al via i laboratori di robotica educativa

La sindaca Paola Felice: “Dobbiamo essere abili ad intercettare i soggetti leader della ricerca e dell’innovazione”


CAMPOBASSO. Sono già partiti i laboratori di robotica educativa nell’ambito del progetto MolisCTE, la Casa delle Tecnologie Emergenti, del Comune di Campobasso.

I laboratori, tenuti dal partner di progetto Comau, si volgono presso l’Aula Arancio del FutureLab all’Istituto Tecnico per il Settore Tecnologico Guglielmo Marconi di Campobasso.

Le attività messe in campo consentono di collaborare strettamente con studenti e docenti per fare evolvere l’uso della robotica come un innovativo strumento di apprendimento, attraverso la piattaforma robotica e.DO.

e.DO è un robot open-source interattivo, flessibile, progettato per stimolare la creatività e la partecipazione sia in aula che in realtà esterne. Il robot, compatibile con Industry 4.0, è stato sviluppato nell’ambito di un ecosistema aperto e modulare che aiuta i docenti a utilizzare la robotica per far fronte a una varietà di interessi e gruppi di studenti nel quadro di un percorso didattico moderno e mirato.

“Il progetto della CTE – le parole della sindaca di Campobasso Paola Felice – mette in relazione soggetti che hanno ruoli diversi. Sarà fondamentale la collaborazione con il territorio, le imprese, le scuole, i cittadini, i turisti e soprattutto con le altre Case delle Tecnologie Emergenti”.

“La sfida che ci vedrà coinvolti nei prossimi mesi riguarda la capacità di intercettare i soggetti leader della ricerca e dell’innovazione sul territorio nazionale ed internazionale, favorendo la reciprocità nei rapporti di riuso delle soluzioni. La sperimentazione sul campo di soluzioni innovative – ha concluso la prima cittadina – sarà basata sull’uso di tecnologie emergenti, sullo sviluppo di protocolli di sperimentazione aperti e dal coinvolgimento attivo di tutte le parte interessate”.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Molise Contamination Lab: grande successo per gli eventi di Campochiaro

Due appuntamenti di grande spessore che hanno permesso ai numerosi partecipanti di confrontarsi con importanti personalità del loro settore di provenienza CAMPOCHIARO. Non ha deluso...

Musica, a Isernia i 24 Grana