Campobasso ha scelto: D’Alessandro e Gravina al ballottaggio. Sfida ai tempi supplementari

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La festa nella sede del M5s, primo partito a Campobasso, alle Comunali come alle Europee. E le strategie in vista del secondo turno del 9 giugno. GUARDA LE VIDEOINTERVISTE


di CARMEN SEPEDE

CAMPOBASSO. Maria Domenica D’Alessandro e Roberto Gravina. Campobasso ha scelto loro: la candidata sindaco del centrodestra e il candidato sindaco del M5s. La sfida tra loro continua e si concluderà domenica 9 giugno, quando saranno l’uno contro l’altro al ballottaggio. Ai tempi supplementari.

Niente più liste a sostenerli. Solo la forza delle idee e dei messaggi che nei prossimi 15 giorni D’Alessandro e Gravina saranno in grado di lanciare agli elettori. Ognuno con il proprio stile. E ognuno con le proprie proposte.

mariaMaria Domenica D’Alessandro arriva in Prefettura intorno alle 21. “Ringrazio tutti i candidati e i coordinatori delle liste che hanno sostenuto me, una figura nuova – la sua dichiarazione – A questo punto dobbiamo unirci tutti insieme, per ottenere un risultato ancora migliore al ballottaggio”.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

“Vogliamo portare una nuova amministrazione che pensi di più ai bisogni delle persone e che risolva i problemi dei cittadini, il suo messaggio”. Eventuali apparentamenti? “Sono discorsi che seguiranno a una lettura completa dei risultati”, la sua risposta. Mentre no comment sul risultato ottenuto dal sindaco uscente Antonio Battista.

Chi invece ha lanciato un messaggio ad Antonio Battista, “mi ha telefonato per farmi i complimenti e voglio dirlo pubblicamente”, è stato Roberto Gravina, subito dopo essere arrivato nel suo quartier generale di via Nobile. Ad attenderlo, tra gli applausi, i candidati e i sostenitori. “Sono soddisfatto e anche emozionato – le sue prime parole – abbiamo confermato il trend europeo, rispetto a cinque anni fa la lista ha preso il 9% in più e io anche ho preso il 9% rispetto al 2014. E’ stato un successo complessivo della squadra. Sicuramente ha contato l’esperienza maturata in Consiglio comunale, in cui non abbiamo fatto solo opposizione ma anche proposta”.

Gravina che non si sbottona nel dire se tra 15 giorni la lista del M5s correrà da sola o sostenuta da altre forze, “è un’ipotesi da sperimentare a Campobasso, per cui è prematuro dirlo”, o se sarà avviato un confronto con il centrosinistra e Io amo Campobasso. Di Maio invece lo ha sentito? “No, anche perché il risultato è ancora parziale – il commento finale – anche perché a livello nazionale ci sono altre cose a cui pensare”.

Il crollo del M5s, che invece a Campobasso sfonda. Alle Europee e alle Comunali. Primo partito.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Politica

Altri Articoli

Cronaca

Altri Articoli

Cultura

Altri Articoli

Meteo

Altri Articoli

Video

Altri Video
Watch the video

Sport

Altri Articoli

La struttura è stata completamente sanificata e dal 1^ giugno sarà fruibile dagli atleti ISERNIA. L’assessore allo sport del Comune di Isernia,...
Visite: 83

Lavoro

Altri Articoli

ECONOMIA e FINANZA

Altri Articoli

Foto Gallery

Altri Articoli

In totale sono stati raccolti quasi 200 contributi da tutta la Regione. GUARDA LA FOTOGALLERY ISERNIA. isNews ha aderito all'iniziativa...
Visite: 10571

Sono già arrivati oltre cento contributi, e ancora altri ne mancano. GUARDA LA FOTOGALLERY ISERNIA. isNews ha aderito all'iniziativa #Andràtuttobene e i...
Visite: 10642

Gli auguri di isNews negli scatti di Pino Manocchio TRIVENTO. In 30 scatti mozzafiato, che ne riprendono ogni sfumatura cromatica, l'albero...
Visite: 54648

GUARDA LA FOTOGALLERY DI PINO MANOCCHIO ISERNIA.  Il rombo dei motori del Cavallino e il rosso che infiamma colorano un'assolata domenica in centro...
Visite: 74870