Meteo, ancora instabilità in Molise e per San Valentino tornano gelo e neve

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Le previsioni degli esperti di 3B Meteo per i prossimi giorni


CAMPOBASSO/ISERNIA. L'alta pressione e il clima decisamente mite lasciano ora spazio a una serie di perturbazioni che nel corso dei prossimi giorni rinnoverà a più riprese fasi di tempo instabile in Molise con fronti in transito forieri di piogge e qualche rovescio. Il tutto accompagnato da ventilazione ancora sostenuta e clima via via più freddo, con valori più in linea con le medie del periodo. Ma sarà nel fine settimana che l'inverno ternerà a farsi sentire. Gelide correnti russo-siberiane si getteranno dai Balcani verso le nostre regioni meridionali, portando un brusco calo termico con gelate non solo in montagna ma anche in pianura. Irruzione gelida che porterà anche rovesci nevosi sino in pianura con fiocchi anche sulle coste del basso adriatico. Ma ecco nel dettaglio le previsioni degli esperti di 3B Meteo.

LUNEDI'. Le nostra regione risente di un flusso di correnti instabili che accompagnano una perturbazione. Piogge e rovesci interesseranno il Molise specie occidentale. Tendenza ad attenuazione dei fenomeni con schiarite. Verso fine giornata nuovi fenomeni in arrivo in Molise. Venti tesi da OSO, temperature in ulteriore calo.

MARTEDI'. Rimane attivo un flusso instabile responsabile di un nuovo peggioramento. Si avranno nuovi fenomeni anche sotto forma di rovescio o temporale. Tendenza a miglioramento dalla serata con tempo asciutto e schiarite via via più ampie. Venti deboli dai quadranti sud occidentali in rotazione a Ovest-NO. Zero termico nell'intorno di 1450 metri. Mare molto mosso. Temperature in ulteriore lieve flessione.

MERCOLEDI'. Una perturbazione resta in azione sulle nostre regioni centro settentrionali lambendo solo marginalmente il Sud. Ci attende nuvolosità irregolare in transito con il rischio di qualche rovescio sul Molise occidentale. Venti deboli dai quadranti sud occidentali in rotazione ai quadranti sud occidentali. Zero termico nell'intorno di 1800 metri. Mare mosso. Temperature stabili o in ulteriore calo.

GIOVEDI'. Una circolazione depressionaria si approfondisce sulla Regione determinando molte nubi, foriere di deboli piogge pomeridiane. Nello specifico sull'Appennino cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in assorbimento dalla sera; sul materano nubi in progressivo aumento con deboli piogge al pomeriggio. Schiarisce in serata; sul litorale ionico nubi sparse alternate a schiarite con tendenza dalla sera ad ispessimento della copertura fino a cieli nuvolosi o molto nuvolosi; sul litorale tirrenico cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge per l'intera giornata. Venti deboli dai quadranti sud occidentali in rotazione ai quadranti nord-occidentali; Zero termico nell'intorno di 1250 metri. Mare molto mosso.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 



Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui  e salva il contatto! 

Change privacy settings