HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIDai bimbi molisani arriva la ‘vacanza perfetta in bici’

Dai bimbi molisani arriva la ‘vacanza perfetta in bici’

La scuola primaria di Cantalupo, che ospita anche alunni di Roccamandolfi e Santa Maria del Molise, vince un concorso nazionale. Ecco come i bambini promuovono i loro paesi puntando su ambiente pulito, genuinità e relax.


Un piccola guida per una vacanza molisana perfetta in sella una bici è valsa il Premio per l’Efficacia comunicativa alla squadra ‘SingWolf’ della pluriclasse I e III della Scuola Primaria Cantalupo nel Sannio.

Con l’indirizzo dell’insegnante Marilena Monaco i bambini hanno realizzato un libretto multimediale che è piaciuto tanto nell’ambito del Concorso “Call to action per la Sostenibilità 2022“.

Gli alunni, provenienti oltre che da Cantalupo nel Sannio anche da Roccamandolfi e Santa Maria del Molise, analizzando le diverse iniziative che mirano a pubblicizzare i tre territori, si sono resi conto dei rischi cui si va incontro promovendo turismo non sostenibile. Per questo si sono informati sui dettami dell’Agenda 2030 e hanno trovato la loro soluzione volta a un marketing territoriale capace di rispettare la pace, il silenzio, l’aria genuina che i paesi molisani riescono ancora a offrire.

“Per questo proponiamo ai turisti, soprattutto ai più sportivi – scrivono gli alunni – una vacanza green che permette loro di arrivare treno fino alla stazione di Isernia proseguendo in bici per visitare i nostri territori incontaminati”.

La guida è curata nei dettagli: vengono fornite al turista indicazioni sulle possibili attività da svolgere nei tre comuni, prevedendo escursioni, shopping e relax. Sono stati segnalati i chilometri degli spostamenti. 

La guida digitale, sotto forma di eBook, vuole dimostrare che il turismo sostenibile è possibile. Per averla di potrà scansionare un QR code, disponibile in versione stampata e plastificata, presso i bar, le principali attività commerciali, le sedi comunali dei tre paesi. Link reperibile anche sui social.

Con il tempo la guida potrà essere arricchita di ulteriori indicazioni e percorsi per una vacanza green di più giorni.

Si potranno, ad esempio, prevedere: il soggiorno con pranzo/cena nelle principali strutture ricettive, le escursioni con i Segway noleggiabili presso l’apposita stazione di Cantalupo, le passeggiate sul tratturo alla scoperta dei sentieri della transumanza, le visite presso le aziende casearie che lavorano il latte ancora artigianalmente.

Al di là del prodotto e del premio ricevuto, l’esperienza dei bambini è stata vincente sotto l’aspetto formativo. Gli alunni hanno imparato innanzitutto ad apprezzare ciò che di bello offrono i loro paesi; hanno percepito la ricchezza dell’aria pulita che odora di pini, il cinguettio continuo degli uccelli, il rumore delicato o impetuoso del vento, che per tanti sono paradisi da cercare e da scoprire. Hanno insomma capito che è importante promuovere il territorio, avendo però cura di mantenerlo intatto e accogliente. In sostanza ora sanno che l’ambiente va rispettato e che è possibile farlo in tanti modi. Complimenti bambini e buona vacanza sostenibile a chi deciderà di seguire i loro itinerari.

Il link https://read.bookcreator.com/RMmRcLGxM4fVxepls9XPDUyt5G23/A0mdo9TWSR6nANAzyRBmfQ

Più letti

Venafro, tutto pronto per la settima edizione di ‘Femminile Plurale’

Appuntamento giovedì 7 marzo presso la Palazzina Liberty VENAFRO. Venus Verticordia ha il piacere e l'onore di presentare la settima edizione di Femminile Plurale, la...
spot_img
spot_img
spot_img