HomeNotizieCRONACAPetacciato ricorda Sonia Di Pinto: il suo grande cuore batterà per sempre...

Petacciato ricorda Sonia Di Pinto: il suo grande cuore batterà per sempre in paese

Un monumento che la ricorda inaugurato nel giorno del suo compleanno. Accanto ad esso una panchina che raccoglie il pensiero della comunità per la donna, uccisa in Lussemburgo a Pasqua


PETACCIATO. “Alla nostra amata Sonia che con il suo amore ci ha guidati e con il sorriso ci ha scaldati, un esempio per chi ha avuto la fortuna di incontrarla. Questo cuore raccoglie il suo ricordo, ogni foto che scatterete da qui la farà sorridere, la riporterà tra noi. Per non dimenticare”.

Così, con questo messaggio inciso su una targa, la comunità di Petacciato ha voluto ricordare Sonia Di Pinto, uccisa in Lussemburgo il 17 aprile, notte di Pasqua, durante una rapina avvenuta nel corso del suo turno di lavoro al ristorante ‘Vapiano’. Domenica 7 agosto Sonia avrebbe compiuto 47 anni, e nel giorno del suo compleanno familiari, amici, parenti e il compagno Sauro hanno voluto renderle omaggio inaugurando una panchina e un monumento a forma di cuore a lei dedicati. Sia il monumento che la panchina sono stati realizzati da un artigiano anonimo che li ha donati alla famiglia della donna.

La panchina a Sonia Di Pinto
La panchina a Sonia Di Pinto

Una cerimonia piccola ma toccante, che si è svolta nel Belvedere al paese vecchio di Petacciato, alla quale hanno partecipato con commozione molte persone. Il parroco don Mario Colavita ha invitato alla preghiera e alla misericordia anche per i colpevoli dell’omicidio. La mamma di Sonia ha letto una lettera dedicata a sua figlia, mentre l’amica d’infanzia Debora ha ricordato i momenti belli vissuti assieme e il cuore grande della ragazza. Quello stesso cuore che da oggi batterà sempre a Petacciato.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Macchia DiVino, due giorni di eventi e successi per la 49esima...

Musica, prelibatezze locali ma soprattutto tanto vino ad allietare i visitatori, lungo le vie del borgo antico. Successo confermato per il percorso enogastronomico e...