Europee, dai 5 Stelle arriva Rosa D’Amato: bordate contro competitor e alleati

Europee, dai 5 Stelle arriva Rosa D’Amato: bordate contro competitor e alleati

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nella sede elettorale del candidato sindaco Roberto Gravina, la parlamentare europea commenta con toni non propriamente amichevoli, le attività dei colleghi e confessa: in 10 mesi di Governo il cambiamento è avvenuto in parte, non è quello che vogliamo ma possiamo fare di più nonostante il contraente


CAMPOBASSO. Il Movimento 5 Stelle parla di Europa, di possibilità e di nuove azioni da porre in essere con l’eurodeputato Rosa D’Amato che ieri sera ha raggiunto i pentastellati nella sede di via Nobile dove, a sorpresa, è  comparso anche il presidente del Consiglio Comunale, Michele Durante, passato a fare il suo 'in bocca al lupo' ai competitor.

durante e 5 stelle 21 maggio 2019

Un lungo excursus, quello narrato dalla parlamentare europea D'Amato, sugli obiettivi raggiunti, sulle battaglie che hanno visto il massimo impegno del Movimento 5 Stelle che, proprio ieri sulle colonne de ‘Il Sole 24 Ore’ hanno avuto il giusto e meritato riconoscimento.

“Non è proprio un giornale amico – commenta Rosa D’Amato, al fianco dell’aspirante sindaco a 5 Stelle, Roberto Gravina, e davanti alla platea che annovera anche i parlamentari molisani Antonio Federico, Luigi Di Marzio e Fabrizio Ortis, il consigliere regionale Fabio De Chirico e i candidati in corsa alle elezioni del 26 maggio – ma siamo stati il gruppo più produttivo di questi 5 anni. E siamo solo in 11”.

Non è così per altri eurodeputati, finiti nel mirino della D’Amato. Aldo Patriciello, ad esempio. Ma il convitato di pietra è un altro, insospettabile fino a qualche giorno fa. E’ Matteo Salvini.

Alleato di governo, il contraente, come lo chiama, eletto al Parlamento Europeo ma poi ‘latitante’ dalle sedute di Commissioni. Accuse piovute da più parti ma fa rumore che arrivino anche dagli ‘alleati’, che a questo punto sembrerebbero essere quasi ex, a sentire la D’Amato e a leggere le cronache politiche degli ultimi giorni.

“Patriciello? Mai visto. Come Salvini. Partecipano solo alle Plenarie, lì dove ci sono le televisioni e più attenzione e stipendio. In Commissione non hanno mai lottato,  quel video dove il Ministro dell’Interno è accusato di essere un assenteista racconta solo la verità”.

Si parla anche di quello che accade a Roma, dove ormai le frizioni sono evidenti e certificate.

5 stelle platea 21 maggio 2019

“In dieci mesi il cambiamento è avvenuto in parte, non è quello che vogliamo ma possiamo fare di più, nonostante il contraente dice Rosa D’Amato.

Le battaglie da condurre – sia quelle da terminare sia le nuove sulle quali il Movimento intende fin da subito concentrarsi -, la narrazione di come poter usufruire dei fondi europei, la necessità - diventata ormai una consuetudine - di mettersi a disposizione dei cittadini attraverso degli incontri dedicati: il Movimento 5 Stelle, con una serie di azioni mirate, rivendica di aver portato davvero l’Europa sui territori, di aver aiutato i cittadini, dalla città più grande alla più piccola dell’intera Italia, nella comprensione di come usufruire delle possibilità offerte dai fondi europei.

“Cosa combina invece Patriciello? – incalza ancora Rosa D’Amato -. Andate a chiederglielo, avete con lui un rapporto diretto?” dice, stuzzicando la platea. “Pensate che c’era un parlamentare della Lega che pur di aumentare la produttività presentava interrogazioni fatte con il copia e incolla da quelle delle legislature precedenti…”

Se la normale ‘dialettica politica’ può coinvolgere i competitor del territorio, come Aldo Patriciello, il dito puntato contro la Lega chiarisce e conferma che non tutto il Movimento apprezza quanto accade a Roma, dove si cammina sull’orlo di un precipizio. Un modo per spingere anche gli indecisi, quelli che non apprezzano ‘il contraente’, a votare 5 Stelle, tanto la rescissione del contratto è dietro l’angolo?

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy