Dimenticano l’auto in divieto, 'carneficina' in centro: multe e rimozioni per ‘La marcia dei Misteri’

Dimenticano l’auto in divieto, 'carneficina' in centro: multe e rimozioni per ‘La marcia dei Misteri’

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il Comune di Campobasso ha reso noto, con una ordinanza, il percorso della 'stracittadina' e di conseguenza le strade inibite al transito e alla sosta. Nulla da fare: in viale del Castello oltre una decina di vetture rimaste parcheggiate e 'portate' via di primo mattino


CAMPOBASSO. Una vera e propria 'carneficina' quella che si sta consumando nel centro storico del capoluogo: vigili urbani e carroattrezzi al lavoro per multare e rimuovere le auto lasciate in sosta dai proprietari ‘distratti’ visto che il segnale di divieto era ben visibile fin da venerdì.

divieto via del castello

Per consentire il passaggio delle centinaia di partecipanti a ‘La Marcia dei Misteri’, l’amministrazione comunale ha emanato e reso nota una opposita ordinanza con la quale ha inibito il transito e la sosta in numerose arterie cittadine fin dalle 7 di oggi, domenica mattina. Sotto i tergicristalli delle auto, sono comparsi anche dei promemoria di colore arancione per ricordare agli automobilisti di non parcheggiare nella zona.

Come accade puntualmente, visto che non è la prima volta che le ordinanze vengono ‘dimenticate’, molte auto sono rimaste parcheggiate lì dove non avrebbero potuto essere. E così questa mattina è scattata l’operazione rimozione che di certo ha rovinato la domenica a parecchi campobassani.

 Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy