Isernia, il 19 maggio riapre il Museo Nazionale del Paleolitico

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nella giornata simbolica in cui si festeggia papa San Pietro Celestino. Gli orari e le modalità di prenotazione delle visite


ISERNIA. Nella giornata simbolica in cui si festeggia papa San Pietro Celestino, il direttore regionale Musei Molise supplente, Lucia Arbace, e il direttore del Museo, Enza Zullo, sono liete di annunciare la riapertura del Museo Nazionale del Paleolitico d’Isernia.

Da martedì 19 maggio osserverà il consueto orario di apertura al pubblico, dalle 8:15 alle 18:45, grazie alla preziosa attività dei funzionari tecnici e amministrativi in stretta collaborazione con tutto il personale della stessa direzione.

In attuazione di quanto previsto dalle indicazioni contenute nelle linee guida della Direzione generale Musei del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo per garantire la prevenzione e la sicurezza dei lavoratori e dei visitatori in ordine all’attuale emergenza sanitaria causata dal virus Covid-19, la ripartenza sperimentale delle nuove attività museali vedrà una relazione nuova tra museo e visitatore.

Le nuove modalità di accesso con un unico percorso di visita sono state adottate d’intesa con il Medico competente, il Responsabile del servizio di prevenzione e protezione e il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza.

Per il necessario ingresso contingentato dei visitatori, è preferibile la prenotazione telefonica al numero 0865290687.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!