Droga, la prevenzione parte dalle scuole. Premiati i migliori cortometraggi degli studenti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nell’ambito del concorso promosso da Ordine degli avvocati della provincia di Campobasso, Procura e Ufficio scolastico regionale


CAMPOBASSO. ‘Molis3SenzaSostanzeStupefacenti’, la prevenzione parte dalle scuole. Premiati questa mattina all’Auditorium Gil di Campobaso gli studenti autori dei migliori cortometraggi, realizzati nell’ambito del concorso promosso dall’Ordine degli Avvocati della provincia di Campobasso, da Procura della Repubblica e Ufficio Scolastico Regionale e rivolto agli studenti delle classi III delle scuole secondarie di I grado e agli studenti delle scuole secondarie di II grado della provincia di Campobasso, per l’anno scolastico 2020/2021.

Lo scopo del concorso è stato quello di sensibilizzare gli studenti alla partecipazione attiva e ad un impegno sociale verso la comunità, come attori principali nella battaglia per la prevenzione delle tossicodipendenze. Gli alunni sono stati invitati a realizzare dei cortometraggi in cui raccontare la loro visione del fenomeno delle tossicodipendenze. Lo scorso 18 ottobre, nella sala riunioni dell’Ufficio Scolastico del Molise a Campobasso, si è riunita l’apposita Commissione del Concorso che ha valutato i 17 cortometraggi partecipanti, dai quali sono stati selezionati i video finalisti, proiettati durante la cerimonia di premiazione.

Il primo premio è andato all’Istituto Comprensivo 'Montini' di Campobasso per il cortometraggio intitolato 'La Notte', realizzato dalla studentessa Francesca Melanitto della 3B. Il secondo premio è stato assegnato all’Istituto Superiore Pertini-Montini-Cuoco' di Campobasso, che ha partecipato al concorso con il cortometraggio intitolato 'Stupefacenti ma senza sostanze', realizzato da Lanfranca De Simone della 5C. Mentre il terzo premio è stato consegnato all’Istituto Comprensivo 'Matese' di Vinchiaturo per il cortometraggio intitolato 'Non avvelenare i tuoi sogni', realizzato dalla 3A del plesso di Vinchiaturo.

Al primo classificato sono andati 1.000 euro, al secondo 500 euro e al terzo 250 euro. Il primo e il terzo premio sono stati offerti dall’Ordine degli Avvocati della provincia di Campobasso, mentre il secondo premio è stato offerto dall’Ordine dei Giornalisti del Molise. L’organizzazione ha consegnato, inoltre, attestati di partecipazione a tutte le scuole che hanno aderito al bando.Questa mattina la scelta dei migliori tre lavori video, in una cerimonia alla quale hanno partecipato circa 200 alunni e che è stata allietata da alcuni brani musicali, eseguiti dagli studenti del Liceo Musicale ‘Galanti’ di Campobasso. 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings