L’Olympia Agnonese cade a Vasto: all’Aragona decide il gol Leonetti

L’Olympia Agnonese cade a Vasto: all’Aragona decide il gol Leonetti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La squadra di mister Foglia Manzillo non riesce a recuperare lo svantaggio e accusa la seconda sconfitta consecutiva



AGNONE. Al grifone non basta un secondo tempo tutto grinta e cuore. Nella partita di oggi, valida come ultima giornata di andata, la Vastese fa sua l’intera posta in palio grazie ad una vittoria ottenuta di misura e che rilancia gli abruzzesi nella prima parte della classifica.

Accade tutto nel primo tempo quando Leonetti riesce a beffare Kuzmanovic e a portare in avanti la squadra biancorossa. La formazione di mister Foglia Manzillo fatica a trovare la reazione e, anche nel secondo tempo, la Vastese riesce a gestire il vantaggio senza esporre il fianco agli alto molisani. I granata si complicano la vita quando a pochi minuti dall’inizio del secondo tempo viene espulso, per doppia ammonizione, il difensore Pejic. In 10 uomini la rimonta diventa più complicata e infatti le speranze di strappare almeno un punto dall’Aragona svaniscono con il passare dei minuti.

Al triplice fischio esulta la squadra abruzzese, forte di una classifica che la pone in una zona lontana dai play out. L’Olympia Agnonese chiude con una sconfitta il suo 2018, ma ciò che preoccupa di più è che al giro di boa i granata occupano il penultimo posto in classifica. Per la salvezza diretta c’è ancora tutto un girone da giocare, ma è evidente che al tecnico napoletano servirà qualche arma in più per conservare la categoria.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy