Strade di sangue, 27enne molisano muore sulla tangenziale di Napoli

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

A perdere la vita Daniele Ciffolilli, originario di Petacciato, dove ancora risiede la famiglia. Il giovane ha perso il controllo della moto sulla quale viaggiava e ha battuto violentemente la testa. Inutili purtroppo i soccorsi


PETACCIATO. Ha perso, per cause da accertare, il controllo della sua moto, una Yamaha R1, è finito sull’asfalto, urtando con la testa una barriera di limitazione della corsia. Un tragico incidente stradale, quello in cui ha perso la vita un 27enne originario di Petacciato, Daniele Ciffolilli. Un incidente che si è verificato questa mattina, intorno alle 11, sulla tangenziale di Napoli, tra le uscite di Agnano e Pozzuoli.

Il giovane è stato soccorso prima dagli automobilisti di passaggio poi dai sanitari del 118, che nulla purtroppo hanno potuto fare per salvarlo. Troppo gravi le ferite riportate. Il giovane da alcuni anni aveva lasciato il Molise per trasferirsi a Napoli, dove lavorava.

La terribile notizia si è subito diffusa a Petacciato, dove risiede la famiglia Ciffolilli, gettando nella disperazione i familiari e gli amici di Daniele. Sotto shock per l’accaduto. Per l'ennesima tragedia della strada in cui hanno perso la vita giovani molisani.