NAPOLI. Si è finalmente raggiunto l’accordo tanto atteso: l’ex vicepresidente della società, Gaetano Battiloro, ha restituito il titolo sportivo alla città di Isernia. Stamani l’intesa tra Dino Pietrangelo, direttore sortivo in pectore e il procuratore Michele Cozzone con il dirigente campano, che ha ricevuto 15mila euro (metà in contanti, metà sotto forma di assegno) come parziale restituzione della fideiussione da 31mila euro, anticipata a luglio per l’iscrizione al campionato di serie D.

Dino Pietrangelo e Gaetano Battiloro
Dino Pietrangelo e Gaetano Battiloro

Si riparte, dunque. Venerdì 15 novembre, con ogni probabilità, si svolgerà una conferenza stampa per presentare il nuovo assetto societario.