HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIIl Covid spegne il fuoco di Sant’Antonio Abate

Il Covid spegne il fuoco di Sant’Antonio Abate

Secondo stop consecutivo per il rito che anima lo storico quartiere di Campobasso


CAMPOBASSO. Salta per il secondo anno consecutivo la festa di Sant’Antonio Abate a Campobasso. Uno stop ovviamente dettato dalla pandemia, che impedirà l’accensione del grande fuoco che, nelle passate edizioni, illuminava il sagrato della chiesa di Sant’Antonio nel giorno di lunedì 17 gennaio.

Come reso noto dagli organizzatori, “non ci saranno gli animali per la benedizione, non faremo notte “con cavatelli, vino rosso e e face cotte”, non ci sarà ” Ulesse areturnà a Sant’Antuone”, lo spettacolo di canzoni campobassane e maitunate, un bellissimo lavoro culturale che da anni Nicola Mastropaolo sta portando avanti con i suoi collaboratori. “Sant’Antonio Abate – dichiara Mastrantuono – storico quartiere della città, da sempre è il ritrovo di tutti i veri campobassani; un quartiere che ha una sua vera è propria identità culturale e storica e che oggi vede al suo interno diverse etnie che a Sant’Antonio Abate si ritrovano intorno al fuoco a festeggiare e a divertirsi in allegria nel giorno che è anche l’inizio del Carnevale. Tutte questo ci manca tantissimo, come ci è mancato il Corpus Domini, la processione del Venerdì Santo, l’infiorata alla Madonna dei Monti, le feste delle nostre belle contrade”.

Per l’occasione ci sarà comunque la messa solenne alle ore 18 presieduta dal vescovo GianCarlo Bregantini insieme al parroco don Ugo Iannandrea e al diacono Don Antonio Di Niro, il tutto nel pieno rispetto delle norme anti Covid.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Corso di ceramica, i ragazzi dello Schweitzer plasmano il… presente

“L’arte dentro e fuori di noi” è il progetto organizzato dall’Istituto comprensivo di Termoli. Gratificanti e sorprendenti i risultati a fine ciclo. Con la mostra...