Blitz nel carcere di Campobasso, detenuto trovato in possesso di un cellulare

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Inchiesta delle procure pugliesi dai particolari ancora ignoti. Oggi le perquisizioni dei carabinieri del comando provinciale del capoluogo


CAMPOBASSO. Ancora un blitz nel penitenziario di via Cavour a Campobasso da parte delle forze dell’ordine.

I carabinieri del comando provinciale del capoluogo hanno eseguito perquisizioni per conto delle procure pugliesi, nell’ambito di una indagine i cui estremi non sono stati ancora resi noti.

Ed ecco che, da quanto trapelato sulla vicenda, i militari avrebbero sorpreso un detenuto intento a parlare al telefono. Forse un’irruzione mirata a recuperare quel piccolo cellullare con il quale verosimilmente venivano impartiti ordini all’esterno del carcere. Al centro dell’inchiesta potrebbe così esserci proprio la capacità di alcuni soggetti reclusi di continuare a gestire traffici illeciti anche da dietro le sbarre.

Così come emerso, pure nei mesi scorsi, dall’indagine denominata Alcatraz, condotta dalla Squadra Mobile di Campobasso, su ordine della locale Procura della Repubblica.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

 

 

 

Change privacy settings