Bonifico non andato a buon fine da parte dell’Inps: ma è una truffa

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’istituto di previdenza avvisa: raggiro tramite phishing, non cliccare sui link presenti nelle finte mail


CAMPOBASSO. Un presunto bonifico non andato a buon fine, con tanto di comunicazione Inps, che invita a inserire dati anagrafici e relativi a carte di credito in quanto i dati registrati nel sistema non sarebbero aggiornati.

Nuova truffa tramite phishing denunciata dall’Istituto nazionale previdenza sociale, che avvisa tutti gli utenti circa apparenti comunicazioni da parte dell’Istituto, che invitano a cliccare su un link che apre una pagina nella quale viene richiesto di selezionare una banca tra quelle contenute in un elenco e ad inserire quindi le proprie credenziali.

L’Inps invita dunque a ignorare tali email che propongano di cliccare su un link per ottenere presunti pagamenti da parte dell’Istituto e ricorda, infine, che le informazioni sulle prestazioni previdenziali sono consultabili esclusivamente accedendo per via diretta dal portale www.inps.it.

Inoltre l’Inps, per motivi di sicurezza, non invia mai, in nessun caso, mail contenenti link cliccabili.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings