Isernia capitale della musica con il Tetracordo International Festival

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Quattro giorni di eventi che vedranno il jazz fondersi con il repertorio classico e popolare. Il capoluogo pentro accoglie gli oltre cento partecipanti, tra studenti, docenti e musicisti provenienti da Francia, Spagna, Olanda e Usa. Presentato il programma



ISERNIA. Isernia capitale della musica per quattro giorni,  a partire da oggi, con la quarta edizione del Tetracordo International Music Festival. Il capoluogo pentro si prepara ad accogliere gli oltre cento partecipanti, tra studenti, docenti e musicisti provenienti da Francia, Spagna, Olanda e Usa. Questa mattina la kermesse è stata presentata nel corso di una conferenza stampa, presso i locali dello Spazio Cent8anta.

L’edizione 2017 si avvale di prestigiose collaborazioni con i docenti della Juilliard School di New York, con docenti e artisti dell’Ecole Normale de Paris, del Collective Zoot (Paris) e con Musica Da Casa Menotti di Spoleto. Una formula ormai collaudata che per quest’anno propone importanti novità. “A differenza delle edizioni passate – ha spiegato Giordano Carnevale -, all’interno della programmazione artistica e della promozione dei concerti, oltre ai concerti di jazz abbiamo introdotto concerti di musica classica e popolare. E soprattutto abbiamo messo in relazione la musica classica, jazz e popolare per dimostrare al pubblico isernino e internazionale l’importanza dell’interculturalità in ambito musicale”.

Il Festival ha in programma quattro attività per altrettante performance artistico-musicali. “Jazz at the square – Molise International Big Band”, con la big band diretta da Antonio Ciacca. In collaborazione con il collettivo francese ZOOT, sarà celebrato il contributo italiano nello sviluppo del Jazz in occasione della prima registrazione dall’Original Dixieland Jazz Band (guidata dagli italiani Nick La Rocca e Tony Sbarbaro). Il repertorio guiderà, sera dopo sera, il pubblico nella scoperta della storia del Jazz.

Gli ‘House concerts – Music culture exchange’ puntano all’inclusione di strumenti di origine popolare nel repertorio classico. I concerti si svolgeranno all’interno dell’elegante palazzo Petrecca di Isernia, opera del maestro Vanvitelli, nel cortile del Palazzo San Francesco, a palazzo Laurelli e nel Chiostro delle monache. Ospite di punta della rassegna sarà il compositore Stephane Delplace (docente presso l’Ecole Normale de Paris e autore di opere eseguite nelle più importanti sale da concerto del mondo come la Philarmonie de Paris). La rassegna sarà organizzata in collaborazione con il Conservatorio Lorenzo Perosi di Campobasso e con Musica da Casa Menotti di Spoleto.

In programma, inoltre, il ‘Concerto Sinfonico’ con la prima esecuzione mondiale della sinfonia scritta e diretta dal maestro Antonio Ciacca. E di scena anche la prima Italiana del Concerto per pianoforte e orchestra del maestro Stephane Delplace insieme a quattro momenti musicali in duo (pianoforte e clarinetto) con Giordano Carnevale.

Infine, c’è spazio anche per le lezioni della Jazz Academy, l’accademia che punta allo sviluppo della cultura e dell’educazione musicale con un workshop intensivo di quattro giorni indirizzato a musicisti di qualunque età e qualunque livello diretto da Antonio Ciacca, docente presso la Juilliard School di NYC. Il workshop prevede anche il Campus musicale estivo in collaborazione con l’Orchestra Giovanile Città di Isernia e i docenti della Epic Music Orchestra. Il 16 luglio si terrà il concerto finale con i docenti e i corsisti della “Jazz Academy”.

Ma ecco il programma completo:
13 luglio

Ore 18:30 Jazz at the Square - ingresso libero
Piazza Sanfelice

Zoot collectif - Paris
Jazz Aperitif

Ore 21:00 House Concert

Biglietto d'ingresso: 10 euro - ridotto 5 euro (bambini fino a 12 anni)

Palazzo Petrecca

"La tradizione popolare nella musica d'arte"
Symphoniae Ensemble
Varietà di melodie classiche e tradizionali molisane

"Music cultural exchange"
Giordano Carnevale - Simone Pace quartet feat. Giuseppe Spedino Moffa
Varietà di standard jazz misti
a melodie tradizionali molisane

"L'italiano nel Jazz, il Jazz dell'italiano":
Antonio Ciacca meets Simone Pace

Ore 23:30 Afterhours at the Square - ingresso libero
Piazza Celestino V

Zoot Collective
Jam session

14 luglio

Ore 18:30 Jazz at the Square - ingresso libero
Piazza Sanfelice

Zoot collectif - Paris
Jazz Aperitif

Ore 21:00 House Concert dedicato a Giuseppe Pettine
Biglietto d’ingresso: intero 10 euro - ridotto 5 euro (bambini fino a 12 anni)
Palazzo Petrecca

"Dal classicismo all'espressionismo: la musica pianistica italiana da Clementi a Busoni":
Alessandro Bistarelli, pianoforte
Muzio Clementi - Sonata in sol minore op. 8 n. 1
Muzio Clementi - Sonata in si minore op. 40 n. 2
Giuseppe Martucci - Due Notturni op. 70
Ferruccio Busoni - da "Elegien" Sieben neue Klavierstücke
Nach der Wendung (Dopo la svolta)
Ferruccio Busoni - Berceuse

Duo milonga
Valentina Funaro, pianoforte
Antonio Buda, Clarinetto
M. Arnold - Sonatina for Clarinet and Piano
C. Debussy - Première Rhapsodie per clarinetto e pianoforte
J. Brahms - Sonata Op. 120 Nr.2
F. Poulenc - Sonata per clarinetto e pianoforte

Ore 23:30 Afterhours at the Square - ingresso libero
Piazza Celestino V

Zoot Collective
Jam session

15 luglio

Ore 18:30 Jazz at the Square - ingresso libero
Piazza Sanfelice

Zoot collectif - Paris
Jazz Aperitif

Ore 21:00 Concerto Sinfonico
Biglietto d’ingresso: intero 15 euro - ridotto 10 euro
Palazzo San Francesco

Orchestra da camera di Frosinone
Antonio Ciacca, direttore
Stéphane Delplace, pianoforte
Giordano Carnevale, clarinetto
S. Delplace - Trois moments musicaux pour piano et clarinette
S. Delplace - Concert pour piano et orchestre (prima assoluta italiana)
A. Ciacca - Sinfonia in Sol minore (prima mondiale)

Ore 23:30 Afterhours at the Square - ingresso libero
Piazza Celestino V

Zoot Collective
Jam session

16 luglio

Ore 18:30 House concert - ingresso libero
Palazzo Petrecca

Samuele Telari, fisarmonica

J.S. Bach - Preludio e fuga BVW 544
S. Gubaidulina - De Profundis
S. Rachmaninoff - Barcarolle da "Sept morceaux de salon"
F. Schubert - Andante con moto "La morte e la fanciulla"
C. Saint-Saëns - Danse Macabre op.40

Orchestra giovanile Città di Isernia

Ore 21:00 Concerto jazz - ingresso libero
Palazzo San Francesco

Tetracordo International Big Band
Antonio Ciacca, direttore

"The composer in Jazz": musiche di Duke Ellington e Count Basie

"Epic Orchestra meets the Jazz masters"

"Music cultural exchange" con Giuseppe Spedino Moffa

Ore 23:30 Afterhours at the Square - ingresso libero
Piazza Celestino V

Zoot Collective
Jam session

Abbonamento: intero 30 euro, ridotto 15 euro. Per info e botteghino: Galleria Petrecca. Corso Marcelli 180, Isernia