Economia molisana: segnali di ripresa, nonostante le incertezze per le Pmi

Economia molisana: segnali di ripresa, nonostante le incertezze per le Pmi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ma la strada da percorrere è ancora lunga


L’economia mostra i primi segnali di una ripresa economica più nitida, legati a differenti fattori, che si muovono tutti nella stessa direzione: migliorano i consumi, aumentano le esportazioni, le famiglie riescono a risparmiare un po’ di più, e il settore edile è in minore affanno.

Andando ad analizzare i dati raccolti ed elaborati dalla Banca d’Italia per i primi 9 mesi dell’anno in corso, infatti si riscontra solo un ambito in cui la situazione rimane ancorata agli effetti della crisi: la capacità di accantonare ricchezza da reinvestire o per ampliare le riserve. Un problema che affligge soprattutto le piccole e medie imprese, mentre quelle grandi trainano la ripresa della produzione e dell’attivo dei bilanci, grazie all’aumento delle esportazioni, soprattutto all’estero.

Un miglioramento del tessuto economico che ha un effetto positivo sull’occupazione: è aumentata soprattutto quella maschile, ma il miglioramento si è verificato in ogni settore. Il tasso di crescita è stato pari ad un +4,4%, ben al di sopra della media nazionale che è stata dell’1,5%. Inoltre si è ridotto il ricorso agli ammortizzatori sociali e si è ridotto in modo sensibile il tasso di disoccupazione generale.

L’accesso al credito è cresciuto, ma per il solo settore privato. Le famiglie fanno ricorso all’accesso al credito al consumo per aumentare la capacità di spesa, e ridare slancio ai consumi. Questo dato non è invece positivo per le aziende, che anche tentando di cambiare banca, si ritrovano in forte difficoltà per trovare i finanziamenti di cui hanno bisogno. Anche in questo caso le difficoltà maggiori si hanno per le piccole e medie imprese e per il settore dell’artigianato.

Sulla qualità del credito si ravvisano due velocità: diminuiscono quelle legate ai prestiti richiesti dalle famiglie e dai privati, ed aumentano invece quelli che riguardano il settore business. C’è comunque da sottolineare che la situazione è fortemente condizionata dalla ripresa delle erogazioni dei mutui, che impattano in modo positivo anche sulla ripresa del settore immobiliare. In Molise, a differenza della maggioranza delle altre Regioni, si sta riprendendo anche il settore edile “nuovo”.

 

Politica

Altri articoli

Cronaca

Altri articoli

Cultura

Altri articoli

Video

Altri Video
Watch the video

Sport

Altri articoli

Lavoro

Altri articoli

Foto Gallery

Altri articoli

ISERNIA. Seconda serata-evento, ieri, nel centro storico di Isernia per festeggiare il Natale. La giornata organizzata dai commercianti e dagli...
Visite: 1932

ISERNIA. Il Natale in centro storico a Isernia, sabato 17 dicembre, nelle immagini di Pino Manocchio. Un evento che sarà replicato dopodomani,...
Visite: 2013