HomeNotizieCRONACACantalupo, autovelox ‘assolto’ dal Tar

Cantalupo, autovelox ‘assolto’ dal Tar

Foto archivio
Foto archivio

CANTALUPO NEL SANNIO. L’autovelox lungo la Statale 17 era legittimo. Lo stabilisce il Tar Molise, il quale ha annullato il provvedimento della prefettura di Isernia con il quale lo stesso era stato spento. Ma non solo. Annullato anche il provvedimento dell’Anas che aveva revocato l’autorizzazione al Comune. Soddisfazione per il sindaco di Cantalupo, Claudio Biondi. Un po’ meno per gli automobilisti che hanno ricevuto multe che fino ad ora non hanno pagato proprio in virtù di quel provvedimento prefettizio. “Il quale – si legge nella sentenza del Tar – è viziato in quanto ha erroneamente applicato le prescrizioni della circolare “Maroni”, laddove si prevede che i tratti sui quali poter installare i sistemi di rilevamento automatico della velocità sono quelli in cui è documentata la difficoltà o l’impossibilità di procedere alla contestazione immediata sulla base delle condizioni strutturali”. Secondo i giudici, dunque, la porzione di strada che interessa il bivio di Macchiagodena presenta queste caratteristiche. Il primo cittadino ha commentato così la sentenza: “Dopo tanti attacchi mediatici finalmente possiamo dire che giustizia è stata fatta. In questi mesi di accuse, anche personali, sono rimasto in silenzio e ho atteso il provvedimento della magistratura, con la certezza che la legalità esiste”. Sulle sorti degli automobilisti, è presto per poter dire cosa accadrà anche perché la prefettura potrebbe proporre il ricorso  in Consiglio di Stato.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Natale si avvicina: Montenero pubblica il cartellone degli eventi

Un calendario ricchissimo con più di 15 appuntamenti per tutte le festività TERMOLI. L’amministrazione comunale di Montenero di Bisaccia ha presentato il calendario di ‘Natale...