HomeNotizieCRONACAFalsi incidenti per truffare le assicurazioni: tre denunce

Falsi incidenti per truffare le assicurazioni: tre denunce

I carabinieri hanno scoperto il raggiro architettato da due venafrani e un campano per intascare i risarcimenti per sinistri mai avvenuti. A Pozzilli individuato un capannone utilizzato per smaltire rifiuti pericolosi


VENAFRO. Simulavano incidenti stradali con l’obiettivo di intascare i soldi delle assicurazioni. Una truffa in piena regola quella messa a segno da un 45enne di Napoli, con a carico numerosi precedenti di reato, un 35enne ed una 33enne di Venafro, scoperti e denunciati dai carabinieri della Compagnia di Venafro. Dalle indagini è emerso che i tre, producendo falsa documentazione, comunicavano alle Compagnie Assicurative interessate, che con una serie di auto, tutte intestate alla 33enne, erano rimasti coinvolti in sinistri stradali, con danni ai mezzi, di fatto mai avvenuti.

I militari, raccolte le risultanze investigative, hanno denunciato i componenti dell’organizzazione per i reati di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di truffe assicurative e fraudolento danneggiamento di beni assicurati. Le attività di indagine continuano per accertare eventuali complicità di altri soggetti, e non si escludono pertanto ulteriori sviluppi sulla vicenda.

Da Venafro a Pozzilli, dove i carabinieri della Stazione di Filignano, hanno denunciato i due responsabili di un capannone adibito a deposito, ubicato nella periferia del paese, dove erano stati smaltiti illecitamente rifiuti speciali, anche di tipo pericoloso: contenitori contenenti residui di liquidi provenienti da lavorazioni industriali, rottami ferrosi, parti di componenti meccaniche, oli esausti ed altro materiale inquinante.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Christian De Sica sold-out a Oratino: 550 biglietti ‘polverizzati’ per il...

Spettacolo comunque visibile - gratis - in piazza e fuori dall’area che ospita i posti a sedere ORATINO. Sold out a Oratino per lo spettacolo...