HomeNotizieCRONACALa Tac torna a funzionare: completato l'intervento. Stabilizzatore di corrente per evitare...

La Tac torna a funzionare: completato l’intervento. Stabilizzatore di corrente per evitare nuovi guasti

L’annuncio del direttore generale dell’Asrem Giovanni Di Santo, dopo che il presidente della Regione ha chiesto ieri un’ispezione urgente


CAMPOBASSO. Tac del ‘San Timoteo’ non funzionanti, sono stati svolti nel pomeriggio di oggi i lavori di riparazione di uno dei due apparecchi in dotazione all’ospedale di Termoli.

Lo aveva annunciato il direttore generale dell’Asrem Giovanni Di Santo, dopo che nella giornata di ieri il presidente della Regione Francesco Roberti ha sollecitato un’ispezione per verificare le cause che hanno determinato il mancato funzionamento, nello stesso giorno, di due Tac, determinando la sospensione per alcuni giorni dell’attività diagnostica. Circostanze non chiare, ha detto il governatore, con il controllo necessario “per far luce su situazioni che stanno caratterizzando, troppo spesso, i macchinari utilizzati al San Timoteo”.

I tecnici della manutenzione, come aveva anticipato di Santo, oggi sono stati all’opera per riparare la vecchia Tac, da poco tornata in funzione. E quindi tornata utilizzabile. Una seconda squadra, ha quindi aggiunto il manager dell’Asrem, lavorerà stasera e stanotte alla nuova Tac, per la quale si è in attesa di un pezzo di ricambio spedito dall’Olanda. Dovrebbe tornare utilizzabile nella giornata di domani.

Quanto alle possibili cause del guasto si pensa a uno sbalzo di tensione elettrica. La soluzione, anche per evitare ulteriori problemi di questo tipo, ha detto Di Santo all’agenzia LaPresse, è l’acquisto di uno stabilizzatore di corrente.

Più letti

‘Eva non ha mangiato la mela’, a Isernia l’evento dell’Accademia Italiana...

Il 19 aprile 2024 alle 17.45 nel foyer dell’Auditorium Unità d’Italia la presentazione del volume del professor Giovanni Ballarini ISERNIA. Sarà presentato venerdì 19 aprile...
spot_img
spot_img
spot_img