Coronavirus, la Finanza dona alla Caritas alimenti per le persone in difficoltà

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Mentre continuano i controlli. Scoperto un cittadino che attendeva la pizza davanti a un locale, che doveva essere aperto solo per le consegne a domicilio


CAMPOBASSO. Coronavirus e solidarietà, la Guardia di finanza è intervenuta in favore delle persone in difficoltà, con un’idea di un militare della Compagnia di Termoli. Donati alla Caritas generi alimentari di prima necessità come pure beni a lunga scadenza come pasta, latte, biscotti e conserve, e nei prossimi giorni, anche carne e formaggio.

 

“Il sorriso con cui Suor Lucia ha ringraziato i finanzieri – hanno fatto sapere le Fiamme fialle - ha riempito i cuori e soprattutto rinvigorito l’orgoglio di servire, attraverso un quotidiano impegno, la cittadinanza tutta”.

Gesti di generosità, che vanno di pari passo con i controlli per il rispetto delle misure governative contro la diffusione dell’epidemia. Dal 26 marzo, giorno in cui sono state introdotte le sanzioni amministrative per la violazione del “restate a casa”, sono state elevate circa 30 contestazioni amministrative, nei confronti di persone che non hanno evidenziato un valido motivo per muoversi dalla propria abitazione. Controllate anche 250 attività ed esercizi commerciali, contestando due violazioni anche con la sanzione accessoria della chiusura dell’attività.

Tra queste il caso di una pizzeria di Campobasso, in cui un cliente attendeva tranquillamente il ritiro della propria pizza, mentre è consentita solo la consegna a domicilio in quanto il locale deve essere chiuso al pubblico.

Nel frattempo questa mattina il comandante regionale ha ricevuto in dono a nome di tutti i finanzieri alcuni tipici prodotti pasquali offerti da un agriturismo di Campodipietra, che così ha voluto ringraziare il corpo e tutte le altre forze di polizia, per il proprio impegno.

Nei giorni scorsi, una profumeria aveva donato confezioni di gel igienizzante, mentre la Sezione di Campobasso dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia ha consegnato ai colleghi in servizio mascherine chirurgiche come gesto di solidarietà verso coloro che, insieme al personale sanitario, sono tra i più esposti nella lotta quotidiana contro il propagarsi del contagio.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings