Fase 2 dell’emergenza Covid: persone, mezzi e negozi sotto la lente della Polizia locale di Termoli

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Agenti in azione sul territorio per verificare il rispetto delle prescrizioni impartite da Comune, Regione e Governo. Stretta anche su attività che hanno avviato i servizi di take away e delivery


TERMOLI. Persone, autovetture ed esercizi commerciali sotto la lente della Polizia locale di Termoli, impegnata a verificare il rispetto delle misure imposte dall’ultimo Dpcm del 26 aprile scorso e di quelle volute dall’amministrazione comunale in ordine alla ‘fase 2’ dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

In particolare, sono state controllate 82 persone e 25 negozi. Non solo, gli accertamenti, così come previsto dalla Regione Molise, sono stati intensificati anche al terminal degli autobus di via Martiri della Resistenza, dove gli agenti si sono concentrati sull’osservanza delle distanze sociali, degli ingressi e delle uscite dei mezzi, nonché sulla gestione dei posti a sedere sui pullman che devono essere alternati.

In questo caso sono stati controllati 22 mezzi a garanzia dei viaggiatori in transito nel terminal della città. Stesso discorso per i mercati dove le verifiche hanno interessato i distanziamenti e l’utilizzo dei dispositivi di protezione.

In questa settimana, la Polizia locale avvierà altresì anche una serie di controlli per verificare il rispetto delle prescrizioni imposte a bar e ristoranti che hanno potuto riaprire i battenti con i servizi di take away e delivery.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings