Padre Luigi Marro presto cittadino onorario di Isernia

Padre Luigi Marro presto cittadino onorario di Isernia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

A stabilirlo, all’unanimità, il Consiglio comunale del capoluogo pentro in accoglimento di una proposta dei frati Cappuccini


ISERNIA. Cittadinanza onoraria per Padre Luigi Marro. A conferirla, all’unanimità, il Consiglio comunale di Isernia, in accoglimento della proposta dei frati minori del convento dei Cappuccini di via Berta.
L’istanza è finita all’ordine del giorno dell’assise civica di ieri e a relazionare in aula è stato il sindaco Giacomo d’Apollonio.
“Il Consiglio Comunale – ha dichiarato, dando lettura del documento - intende conferire la cittadinanza onoraria a Padre Luigi Marro per l’importanza dallo stesso rivestita e per l'intensa attività sociale intesa a far crescere, a sostenere e promuovere la comunità isernina. Per l’opera del cappuccino in tutti gli ambiti in cui la stessa si è svolta, dagli anni 60 del secolo scorso fino al 1991, data in cui il francescano venne trasferito a Venafro. Per l’impegno per i giovani, le capacità aggregative e di promozione in ogni ambito, l’insegnamento presso il Liceo Classico, la creazione di Radio Amica dalla cui esperienza si è poi generata ‘Teleradio Padre Pio’, importante canale televisivo di ambito religioso, per l’impegno sportivo con la creazione dell’Acri e la realizzazione di impianti sportivi della parrocchia, per tanto tempo unica realtà sportiva cittadina, per la sala teatro e cinema parrocchiale; per l’opera di Padre Luigi Marro che ha contribuito fortemente alla crescita umana e sociale della comunità isernina, specie nella formazione di tanti giovani”.

L’attività del frate in favore della collettività pentra, così come descritta, rientra appieno nei casi in cui si procede con l’istituto della cittadinanza onoraria. Il riconoscimento verrà conferito nel corso di un’apposita cerimonia.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy