Officine sociali per la valorizzazione del patrimonio identitario territoriale, evento di lancio per il bando del Gal Molise

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Appuntamento domani presso l’incubatore sociale di via Monsignor Bologna a Campobasso. Nell’occasione si terrà anche un workshop di progettazione partecipata


CAMPOBASSO. Si svolgerà domani, a Campobasso, l’evento di lancio del bando pubblico “Officine sociali per la valorizzazione del patrimonio identitario territoriale” dell’azione 19.2.14 del Piano di Sviluppo Locale del Gal Molise verso il 2000.

Appuntamento alle 16, presso l’incubatore sociale “Antonio Di Lallo”,  di  via Monsignor Bologna   15,   e   on   line   tramite piattaforma   Jitsi   al   seguente   link: https://meet.jit.si/moderated/99b6f6d8174bb625b5725648cc01da1eb170b64f0c7d4cc4263d7fedd9cd27d2. Nell’occasione si terrà anche il workshop di progettazione partecipata.

Il bando, destinato ai Comuni e agli operatori del territorio del Gal, mira a promuoverà il patrimonio culturale e identitario locale, il "saper fare" produttivo delle comunità locali, gli usi e le tradizioni che condizionano e caratterizzano le popolazioni del territorio rurale, le quali costituiscono un formidabile elemento di coesione per le comunità stesse e nel contempo un importante elemento attrattivo che sempre più riscuote interesse da parte  di  visitatori  responsabili  e  attenti  alle  forme  di  ospitalità  basate  sull'"esperienza".  Tali elementi, se rafforzati e messi  a  sistema,  potrebbero  non  solo  migliorare  la  qualità  della  vita  delle  comunità  locali  ma anche supportare azioni di valorizzazione integrate con i prodotti e i servizi offerti dal territorio.

L’azione che  si  propone  interviene  su  una  criticità  riscontrata  in  termini  di  perdita  di  socialità  e  di conoscenza  del  proprio  territorio.  Con  essa  si  vuole  favorire  una  progettazione  di  qualità  e  condivisa  dalle comunità,  realizzando  piccoli  ma significativi  eventi,  con  l’obiettivo  di  preservare  le  risorse  ambientali, promuovere  una  conoscenza  diffusa  della  biodiversità  dell'area,  riscoprire  eventi  tradizionali  e  pratiche tipiche  dei luoghi, promuovere  visite  nelle  aziende da parte  di ragazzi e scolaresche e l’utilizzo degli spazi pubblici per eventi artistici e culturali. L’azione vuole migliorare la qualità delle relazioni tra la popolazione locale ed i turisti, valorizzare il saper fare della popolazione anziana, promuovere scambi intergenerazionali mirati allo sviluppo di nuove imprese, prodotti e processi produttivi, anche riscoprendo la dimensione sociale e di presidio territoriale delle aziende in ambito rurale.

Durante l’incontro saranno presentati esempi di buone pratiche ed iniziative regionali e nazionali e saranno identificati i bisogni e le aspettative a livello territoriale dell’area del GAL Molise verso il 2000.

Per partecipare all’evento è necessario inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o registrarsi tramite il modulo di registrazione online al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSe5RiHPiV0FDKS7HUT3dJrfw0HELnDEeRt2oCp7LtMc9Ks62w/viewform?usp=pp_url.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 



Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings