L’Olympia Agnonese saluta mister Foglia Manzillo, per la salvezza torna Mecomonaco

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il tecnico napoletano si è dimesso a margine della sconfitta subita a Jesi


AGNONE. Tanto tuonò che piovve. L’addio di Foglia Manzillo in casa Agnone era nell’aria dopo tante sconfitte che hanno relegato il grifone negli ultimi posti in classifica. Domenica scorsa l’ultima caduta in quel di Jesi ha di fatto sancito un punto di non ritorno tra il mister napoletano e il club granata. Questo pomeriggio la società alto molisana ha ufficializzato il divorzio, comunicando che lo stesso “si è dimesso dalla carica di tecnico dell’Olympia Agnonese per motivi strettamente personali”. I vertici del club granata fanno poi sapere che “nelle prossime ore si ufficializzerà la nuova guida tecnica”.

Il mister che sarà annunciato da qui a breve, tranne clamorosi ripensamenti dell’ultima ora, è Antonio Mecomonaco. Il trainer abruzzese è già sul libro paga del presidente Colaizzo essendo stato esonerato ad ottobre dopo sole 4 partite di campionato. Adesso per Mecomonaco ci sono cinque partite che equivalgono a cinque finali per la conquista della salvezza diretta. Il primo impegno è tra quelli più insidiosi: domenica al Civitelle arriverà il Campobasso.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings