Il Campobasso vince di misura ad Avezzano e chiude il discorso salvezza

Il Campobasso vince di misura ad Avezzano e chiude il discorso salvezza

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Al De Marsi finisce 1 a 0 per i rossoblù, decide Alessandro alla sua 14esima rete stagionale


CAMPOBASSO. Per i Lupi arriva la tanto agognata  vittoria che vale la salvezza matematica.

Al Dei Marsi di Avezzano finisce 0-1 grazie alla rete del solito Jonatan Alessandro giunta al 36'. L'attaccante argentino, alla sua 14esima marcatura stagionale, è bravo ad insaccare dietro le spalle di Fanti dopo un"azione in velocità imbastita dall'asse Islamaj-Musetti.

Sulla rete del Campobasso si alza la polemica dell'Avezzano che lamenta un fuorigioco sul lancio di Islamaj per Musetti. L'Avezzano si rende pericoloso solo su calcio da fermo ma è brava la difesa rissoblù a sventare il pericolo.

I biancoverdi della Marsica colpiscono anche una traversa con Pierantozzi che di testa non riesce a trovare la rete. Nel secondo tempo la gara si fa più maschia e a farne le spese è Calzola che prende la doppia ammonizione lasciando il Campobasso in dieci a 20 minuti dalla fine.

L'arrembaggio dell'Avezzano è inevitabile ma nessuna azione offensiva sortisce effetti. Finisce così tra gli applausi dei circa 20 tifosi rossoblù giunti in Abruzzo, il Lupo adesso può trascorrere una Pasqua serena, attendendo anche la restituzione del punto di penalizzazione.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Privacy Policy