Isernia, bollette dell’acqua in arrivo

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Le cartelle riguardano l’anno 2012 e gli importi potranno essere rateizzati in sei soluzioni. La comunicazione del vicesindaco Cesare Pietrangelo


ISERNIA. Attese da tempo, stanno per essere recapitate ai cittadini pentri le cartelle per la riscossione delle utenze dell’acqua. La notizia, anticipata da isNews lo scorso 1 luglio, è stata ufficializzata dal vicesindaco di Isernia Cesare Pietrangelo che ha spiegato che si tratta dei pagamenti relativi al ruolo dell’anno 2012, i cui importi verranno rateizzati in sei soluzioni. Tuttavia, chi vorrà versare l’intera somma in un’unica soluzione, potrà farlo. La scadenza della prima rata è fissata al 30 settembre 2017. “Per anni, le precedenti amministrazioni – ha detto Pietrangelo – non erano state in grado di far elaborare e riscuotere i ruoli dei canoni dell’acqua, causando in tal modo apprensione nei cittadini, timorosi di vedersi poi assegnare bollette con annualità cumulate. In questi giorni, però, ci apprestiamo a far recapitare il ruolo per i consumi idrici del 2012. In futuro – ha continuato il vicesindaco – il servizio sarà svolto dalla nuova società di riscossione dei tributi con la quale, durante l’ultima seduta del consiglio comunale, è stata stipulata apposita convenzione che, mirando all’introito di tutti i tributi, intende dare certezza della riscossione e ridurre i disagi per gli utenti”.