HomeNotizieSPORTBasket, la New Fortitudo Isernia si aggiudica il derby del Molise

Basket, la New Fortitudo Isernia si aggiudica il derby del Molise

Superata l’Air Termoli per 70-68 dopo quaranta minuti di battaglia serrata


ISERNIA. Partita al cardiopalma quella giocata ieri sera al PalaFraraccio fra le uniche due compagini molisane del campionato: dopo 40’ di vera e propria battaglia sportiva, a ottenere la vittoria sul parquet è stata la New Fortitudo Isernia contro un’agguerrita Air Basket Termoli con il punteggio di 70-68.

Inizio di prima frazione in cui le due squadre si studiano, trovando la via del canestro col contagocce e battagliandosi colpo su colpo in entrambe le metà campo, col tabellone che dopo più di 6’ segna 9-7 per Isernia. Un punto a punto che continua fino al suono della prima sirena, che vede gli isernini chiudere avanti nel punteggio per 15-12.

Seconda frazione che per la prima metà vede Isernia partire decisamente meglio, concedendo poco ai termolesi e trovando le giuste conclusioni in attacco, allungando sul 25-18 dopo 5’, costringendo il coach ospite al timeout. Al rientro dal timeout i bassomolisani tirano fuori gli artigli e, nella restante metà di quarto, ribaltano la contesa e chiudono avanti per 28-30 prima dell’intervallo lungo.

Il terzo quarto riparte con Termoli che per i primi 6’ sembra esprimere una pallacanestro migliore arrivando a +8 (38-46, massimo vantaggio) con 4’ da giocare e coi i biancoblù che sembrano letteralmente in balia dell’avversario. Guai però a dare per vinti i fortitudini che reagiscono da grande squadra a questo momento di difficoltà e piazzano in circa 2’30” un parziale di 13-0, arrivando a +3 (51-48) prima che Dimitrov (migliore dei suoi) chiudesse il quarto con una tripla dall’alto tasso di difficoltà fissando il punteggio sul 51-51.

Quarto e ultimo periodo in cui le due squadre non si risparmiano, mettendo sul campo tutte le energie rimaste a disposizione. Dopo un paio di minuti di appaiamento, è Termoli a tentare un piccolo allungo, arrivando a toccare il +5 (54-59) e dando stavolta l’impressione di averne di più. Il cuore degli isernini però è immenso e, sospinti da un grande pubblico, pareggiano in un amen e mettono la testa avanti sul 63-61 con 4’40” da giocare.

Da qui in poi è pura lotta cestistica: le squadre arrivano a 1’ dalla fine sul 68 pari, con Isernia però che fa le giocate giuste in entrambe le metà campo, non concedendo alcun canestro agli ospiti e trovando a 25” dal termine il canestro del sorpasso di Tsonkov, con Termoli che nell’ultima azione sciupa la palla del pareggio o della possibile vittoria e che chiude la contesa sul 70-68 per Isernia. Grandissima vittoria dunque per gli isernini che, arrivati alla gara ancora una volta in condizioni fisiche non ottimali, hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo e hanno tirato fuori una prestazione da grande squadra. Ora bisognerà ripartire e già da domani :il roster tornerà in palestra agli ordini dello staff per preparare un’altra partita da vincere a tutti i costi, quella di sabato 21 gennaio nella tana dell’Unibasket Lanciano.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Poste, ecco ‘Il libro dei francobolli’: ci sono anche Venafro e...

La raccolta è disponibile negli uffici con sportello filatelico di Campobasso, Isernia e Termoli CAMPOBASSO/ISERNIA. È disponibile anche negli uffici postali con sportello filatelico di...