Isernia, sbaglia treno e dà in escandescenze: denunciato 22enne nigeriano

Isernia, sbaglia treno e dà in escandescenze: denunciato 22enne nigeriano

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

A suo carico le accuse di interruzione di pubblico servizio e violenza privata. Le operazioni dei carabinieri del comando provinciale pentro


ISERNIA. Territorio al setaccio dei carabinieri del Nor di Isernia e delle stazioni di Cantalupo e Carpinone per il contrasto di criminalità e illegalità.

Sotto osservazione dei militari in particolare i punti sensibili del capoluogo pentro, quali lo scalo ferroviario, il terminal bus, la villa comunale e altri luoghi di ritrovo, e le principali arterie stradali.

Ed ecco che, stamani, un 22enne nigeriano, salito alla stazione di Isernia sul treno diretto a Campobasso, accortosi di aver sbagliato convoglio, ha dato in escandescenze, minacciando finanche il macchinista affinché questi fermasse subito la corsa e lo lasciasse scendere.
Il capotreno ha così fatto bloccare il mezzo e ha immediatamente allertato i carabinieri che, giunti sul posto, hanno preso in custodia il giovane e lo hanno condotto in caserma. L’interessato, sprovvisto di biglietto ma in regola con il permesso di soggiorno, è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio e violenza privata. Il treno, dopo aver ritardato per circa mezz’ora, è ripartito alla volta di Campobasso.

Sempre durante i controlli cittadini, lungo via Maiorino, gli uomini dell’arma hanno altresì individuato un cittadino indiano, di 35 anni, riverso a terra, immobile, che non dava segni di vita. Lo sconosciuto si era solo addormentato dopo aver ingerito consistenti quantità di alcol. Immediatamente soccorso, è stato accompagnato alla stazione da dove ha preso un treno per Venafro. Lo straniero è risultato in regola con il permesso di soggiorno.

Nel corso del monitoraggio stradale, invece, sono stati eseguiti accertamenti su 66 veicoli in transito, identificate 89 persone tra conducenti e passeggeri, contestate 8 contravvenzioni al Codice della Strada, ritirata una patente di guida per eccesso di velocità e sorpasso in curva, ed eseguite perquisizioni per la ricerca di armi, droga e refurtiva.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale https://www.facebook.com/groups/522762711406350/

Privacy Policy